spot_img
venerdì 31 Maggio 2024
spot_img

Manutenzione caldaie: la Provincia di Perugia difende il ruolo della società AEA

La campagna "Impianto sicuro verde futuro!" mira a sensibilizzare i cittadini sulla corretta manutenzione degli impianti termici

Da leggere

Il ritorno delle Province ad enti elettivi di primo livello sembra essere imminente, con il superamento della legge Delrio. Tra le funzioni che potrebbero essere riassegnate a questi enti vi sono l’energia e l’ambiente. È per questo che durante la presentazione della campagna di comunicazione sulla manutenzione delle caldaie organizzata dall’Agenzia per l’Energia e l’Ambiente, società in house della Provincia di Perugia, la Presidente Stefania Proietti ha manifestato la sua preoccupazione per la decisione della Regione Umbria di assegnare alcune funzioni svolte finora dall’AEA a una propria partecipata.

Un passaggio non opportuno – ha spiegato Proietti – poiché probabilmente a distanza di poco tempo sarebbe superato proprio dalla modifica legislativa in corso, arrecando inoltre disagi ai cittadini. In questo la Provincia ha preso una posizione ferma e auspica un percorso condiviso e interistituzionale per garantire l’efficacia del servizio e la salvaguardia del personale. Durante l’evento è stata ricordata l’importanza dell’AEA come modello nazionale, poiché svolge controlli su oltre 400.000 impianti non solo nella provincia di Perugia, ma anche a Terni.

Quanto alla campagna, dal titolo “Impianto sicuro verde futuro!”, sarà effettuata con spot televisivi e radiofonici per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della corretta manutenzione degli impianti termici, come caldaie o condizionatori. Va superata l’idea – è stato anche detto – che la verifica sia solo un adempimento burocratico o un costo aggiuntivo. Al contrario è una procedura utile per garantire la sicurezza delle persone e delle abitazioni. Un impianto perfettamente a norma garantisce infatti una maggiore efficienza energetica, un minor impatto ambientale e benefici economici con un risparmio in bolletta.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img