spot_img
mercoledì 27 Settembre 2023
spot_img

Brunello Cucinelli compie 70 anni, grande festa nel borgo di Solomeo

Da leggere

“Compio 70 anni ma ho ancora un sogno: spero che fra tre millenni la mia azienda sia ancora qui, che mi sopravviva e prosperi per i posteri e per le generazioni a venire”.
Il re del cachemire Brunello Cucinelli ha festeggiato i suoi 70 anni nel borgo medioevale di Solomeo nel comune di Corciano. Dress code del party, i toni dei bianchi, panama, grigio chiaro e beige.

La festa è stata organizzata all’aperto: sfilata dei capi della maison e discorso di Brunello nell’Anfiteatro, cena in Piazza della Pace per 600 ospiti, tra i quali, Giovanni Malagò, l’attore Patrick Dempsey, le attrici Vanessa Kirby e Alessandra Mastronardi, la conduttrice tv americana Martha Stewart, il divo dei Bridgerton Jonathan Bailey, le top model Bianca Balti, Eva Herzigova, i supermodelli Mark Vanderloo con il figlio Mark Jr e James Turlington.

Cucinelli racconta la sua infanzia cominciata nelle campagne dell’Umbria, scandita dal susseguirsi delle stagioni. Poi il cambio brusco di vita a 15 anni con il trasferimento in città, dove si consola con le chiacchierate con gli amici al bar. Nel 1978, a 25 anni, inizia a vendere maglioni in cachemire colorati porta a porta. Ma il successo inaspettato negli anni ’80 lo porta a fondare il suo marchio di abbigliamento di lusso, quotato alla Borsa di Milano nel 2012.

“Io credo nella cultura d’impresa, nella cultura del territorio e nella cultura della nazione. La mia ispirazione – spiega – è sempre arrivata dalla filosofia greca, da Aristotele, Socrate, Pericle, e dal diritto romano che ho fatto diventare mio'”.

E proprio legato all’antica Grecia Infine, viene svelato dalla figlia Carolina il regalo da parte della famiglia: il calco in gesso di una statua di Apollo che suona la lira, la cui copia in marmo presto sarà deposta nell’anfiteatro di Solomeo.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img