spot_img
martedì 23 Luglio 2024
spot_img

“Economia umana”, a Solomeo dialogo sul nuovo libro di mons. Sorrentino

Da leggere

Nuova presentazione per il libro del vescovo delle diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e di Foligno, monsignor Domenico Sorrentino, intitolato “Economia umana. La lezione e la profezia di Giuseppe Toniolo: una rilettura sistematica” (Ed. Vita e Pensiero, pagg. 364). L’incontro si terrà giovedì 2 maggio alle ore 18 al Teatro Cucinelli in via Giovine Italia a Solomeo.
Interverranno Brunello Cucinelli, presidente esecutivo e direttore creativo della Brunello Cucinelli Spa; il vescovo Sorrentino; Maurizio Oliviero, rettore dell’Università degli Studi di Perugia; modera la giornalista della redazione economica dell’Ansa Monica Paternesi.

“Ringrazio l’imprenditore umbro e il rettore dell’Università di Perugia che si sono resi disponibili a dialogare su una figura, come quella di Giuseppe Toniolo spesso citato ma poco conosciuto – sottolinea il vescovo – . Un economista “emarginato” perché “anticipatore”, come dice l’economista Stefano Zamagni. Questo saggio “Economia umana” colma una lacuna, portando lo sguardo in modo sistematico e attualizzante sul suo “Trattato di economia sociale” e gli altri suoi scritti. Il pensiero del Toniolo, insomma, dall’A alla Z. La chiave della visione tonioliana è il rapporto tra etica ed economia.”

“Proprio questa prospettiva – aggiunge l’autore – torna oggi di attualità, di fronte a un’economia globale alle prese con questioni drammatiche come la disuguaglianza, la povertà e il dissesto ecologico. Urge un nuovo paradigma che superi la polarizzazione Stato-mercato, recuperando il ruolo, anche economico, della società civile. C’è bisogno di un’economia ridisegnata sulla base di un’antropologia integrale. L’iniziativa Economy of Francesco, con la quale il Papa ha chiamato i giovani economisti di tutto il mondo a fare un patto per un’economia più fraterna e solidale, cerca ispiratori e veri maestri. Toniolo è uno di essi, ed è importante riportarlo alla ribalta”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img