spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

A Corciano va in scena la Screendance, nuove performance per valorizzare l’Umbria

Da leggere

La danza per valorizzare l’Umbria. Questo il concept al centro del programma di studi in  “Screendancing” tenuto a Corciano dalla Professoressa Robin Gee, docente di film, coreografia e danza presso la School of Dance dell’Università della North Carolina. Per oltre due settimane gli studenti e le ballerine della Greensboro Unversity si sono cimentati con lezioni, coregografie e riprese video alla Pieve International School di Rossella Vasta, grazie al programma tenuto dalla coreografa e ballerina Janet Lilly direttrice della School of Dance.

Alla Pieve School gli studenti americani hanno avuto l’opportunità di approfondire tecniche di videomaking ed hanno realizzato sei video che saranno pubblicati sul sito dell’Università americana, piattaforma  di riferimento mondiale per questa nuova espressione artistica. “La Screendance nasce dall’esigenza di mettere insieme forme diverse d’espressione – ha spiegato Robin Gee nel corso del saggio finale aggiungendo – l’esperienza a Corciano e alla Pieve School è stata fantastica perché gli studenti hanno danzato e filmato spazi ricchi di storia e di bellezza nel territorio comunale di Corciano”.

“I video realizzati – commenta l’assessore Francesco Mangano – riflettono l’unicità del nostro borgo e i colori della natura umbra, immagini che lasciano lo spettatore senza fiato, per come le ballerine riescono ad armonizzarsi nello spazio rurale e urbano. I video riportano Corciano nei titoli di testa e saranno visibili in tutto il mondo, grazie alla piattaforma web dell’Università americana; insieme alla Pieve School siamo già  al lavoro per dare continuità a questa esperienza innovativa, un motore efficace anche per la promozione dell’Umbria.”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img