spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Gli studenti del Bonfigli sviluppano un’app per mappare parchi e aree verdi

Da leggere

Una app per il censimento e la mappatura dei Parchi e delle Aree verdi del territorio comunale di Corciano. L’hanno sviluppata alcuni alunni delle classi I, II e III dell’Istituto Comprensivo “B. Bonfigli” di San Mariano nell’ambito di un progetto PON incentrato sull‘utilizzo di tecnologie GIS (Sistemi Informativi Geografici) per la mappatura di elementi sul territorio.

Il lavoro, coordinato dall’insegnante Marta Bosi e dalla responsabile esterna Velia Sartoretti, è stato presentato alla presenza, tra gli altri, dell’assessore Francesco Mangano, che con l’Ufficio Urbanistica e patrimonio ha messo a disposizione della Scuola i dati per eseguire la mappatura. Per arrivare all’App, gli studenti hanno effettuato un vero e proprio censimento dei Parchi territoriali, corredato da foto e sito Internet, che oltre al dato geografico ha permesso di raccogliere e mettere a disposizione degli utenti numerose informazioni sui parchi comunali riguardanti le attrezzature, i servizi presenti nelle vicinanze, le strutture per disabili, la disponibilità di raccolta differenziata e molto altro.

Letteralmente stupefatto l’assessore Mangano: “È un lavoro eccezionale – ha detto complimentandosi con gli alunni – perché consente a chiunque di avere una precisa cognizione di dove sono situati i nostri parchi e di come sono strutturati; in questo modo è possibile conoscere il percorso per raggiungerli, quali giochi sono installati, quali attrezzature sono disponibili per bambini disabili.”

Tutto il progetto è stato raccontato in una StoryMap che la Scuola rivolge alla cittadinanza e all’Amministrazione Comunale, anche come esempio di “citizen science” in cui lo studente è parte attiva nella raccolta di dati utili alle Amministrazioni locali in supporto alla riqualificazione del territorio. “Da questo punto di vista – ha precisato Mangano – il lavoro è anche per noi occasione di programmare interventi per eliminare le criticità riscontrate.” Il lavoro sarà consultabile prossimamente sul sito del Comune di Corciano e sulle piattaforme scolastiche dell’Istituto Bonfigli.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img