spot_img
lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Teatro, musica e danza: presentata la nona stagione del “Cucinelli” di Solomeo

Da leggere

accorsiCon 14 spettacoli di teatro, danza e musica, la nona stagione artistica del Teatro Cucinelli di Solomeo ha scelto di dare spazio ai giovani, ad importanti artisti di fama internazionale (come Lambert Wilson, Stefano Accorsi, Isabelle Huppert, Bruno Canino, Shlomo Mintz) e a molte partenze di tournée, esclusive e prime assolute, come il nuovo spettacolo del coreografo Virgilio Sieni. Martedì, all’Accademia del Teatro di Solomeo, la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli e il Teatro Stabile dell’Umbria hanno presentato il cartellone 2016/2017 che, anticipato dall’anteprima in programma in questi giorni con ‘L’ora di ricevimento’ di Stefano Massini con Fabrizio Bentivoglio e regia di Michele Placido, andrà avanti fino al 9 aprile.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Per quanto riguarda la prosa, l’inizio è previsto per il primo dicembre alle 21 quando partirà da Solomeo la tournée della pluripremiata e acclamata pièce di David Ives ‘Venere in pelliccia’. Sul palco Sabrina Impacciatore e Valter Malosti, che firma anche la regia. Il 20 dicembre si prosegue con Lambert Wilson, uno dei più popolari e apprezzati attori francesi che con lo spettacolo ‘Wilson chante Montand’ renderà omaggio all’artista Yves Montand. Per la prima volta al Teatro Cucinelli sarà messo in scena uno spettacolo per bambini: ‘Il giardino dipinto’ (7 gennaio, ore 17).

Ancora danza con ‘TiportoVia’, un lavoro firmato da Giuseppe Spota ispirato alla via Emilia. Vincitore del Prix Molieres nel 2014, il testo ‘Il Padre’ di Florian Zeller, uno dei maggiori drammaturghi francesi, sarà il primo febbraio sul palcoscenico del Cucinelli con Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere. II più grande coreografo italiano, Virgilio Sieni, ha scelto poi di debuttare il 18 febbraio a Solomeo con il suo nuovo spettacolo ‘Danze su ciò che ignoro’, un ciclo di danze che alludono alla figura di Pulcinella in anteprima assoluta internazionale. ‘Giocando con Orlando’ (doppio appuntamento il 14 e 15 marzo) è un’inedita ballata liberamente tratta dall’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. L’adattamento teatrale e la regia è di Marco Baliani che sarà in scena con Stefano Accorsi.

L’ultimo spettacolo di teatro sarà quello del 25 marzo, ‘Isabelle Huppert legge Maupassant’. Una delle più grandi attrici del panorama cinematografico e teatrale internazionale, che presta la voce a uno dei fondatori del racconto moderno, presenterà quindi in esclusiva questo spettacolo appositamente creato per la Stagione del Cucinelli. Ricco anche il cartellone degli eventi musicali. Tra i big ospiti, il violinista Shlomo Mintz che insieme al pianista Sander Sitting eseguirà ‘Narrazioni romantiche’ (3 dicembre). Altro grande nome per la prima volta a Solomeo è quello del pianista Bruno Canino che si esibirà con Marcello Nardis, tenore, e Ginevra Petrucci, flauto, l’11 febbraio. Ultimo appuntamento il 9 aprile con Dramatodia Ensemble.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img