spot_img
lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

“Basta un sì”, Matteo Renzi a Perugia promuove il referendum e Brunello Cucinelli

Da leggere

img_20160929_185844.jpg“La qualità passa anche attraverso l’investimento sui territori, come sta facendo a Solomeo il mio amico Brunello Cucinelli”.
Questo uno dei passaggi dell’intervento del presidente del Consiglio Matteo Renzi che oggi pomeriggio a Perugia ha presieduto l’evento di apertura della campagna referendaria del Pd “Basta un sì” per la riforma della Costituzione.
Prima di arrivare alle 19 al Centro Congressi Capitini, dove era in programma l’evento, Renzi si è recato alla fabrica della Perugina e quindi a Villa Umbra di Pila dove ha incontrato i sindaci di tutta l’Umbria.

“Il referendum costituzionale non è banale”, è un “momento decisivo nella vita del Paese: avrà conseguenze sia nella vittoria del Sì che nella vittoria del No”. Ha detto il premier nel suo intervento a Perugia. “Non bisogna sottovalutare – ha aggiunto – ma nemmeno avere l’atteggiamento che gli altri vorrebbero”, ha aggiunto, invitando ad affrontare la campagna “con il sorriso”. “Il referendum non è il congresso Pd – ha aggiunto – e saranno decisivi i voti della destra perché mentre Pd e
centrosinistra avranno una stragrande maggioranza a favore, il centrodestra in modo incomprensibile si è schierato per il No.
Un autorevole esponente della minoranza Pd mi ha criticato perché voglio prendere i voti di destra. Sì, forse è per questo
che si chiama minoranza, io vorrei chiamarmi maggioranza. Se non prendi il voto degli altri ti chiami minoranza, io voglio essere maggioranza e cambiare le cose”.

Parlando dell’importanza della qualità e delle eccellenze italiane in apertura Renzi ha menzionato l’esperienza del gruppo Brunello Cucinelli di Solomeo di Corciano. “Bisogna investire sui territori, perché così poi non te li possono più portare via – ha detto Renzi – significa partire da qui, dalle nostre terre ed avere la forza di andare nel mondo e fare come tanti di voi hanno visto fare a tante realtà come il mio amico Brunello Cucinelli che ringrazio per quello che sta facendo con la sua azienda a Solomeo. Ha fatto una cosa straordinaria per l’altissima qualità – ha aggiunto – un elemento che è il vero buono dell’Italia, questo è molto importante oggi”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img