spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

Spacciava cocaina ad Ellera, albanese di 27 anni arrestato dai carabinieri

Da leggere

carabinieri volanteI carabinieri della Compagnia di Perugia giovedì pomeriggio hanno arrestato in flagranza di reato un albanese di 27 anni con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
La pattuglia lo ha fermato nei pressi di un negozio di Ellera per un normale controllo di documenti.
Il ragazzo alla vista dei carabinieri – spiegano in un comunicato – ha assunto un atteggiamento piuttosto nervoso e irrequieto, tale da insospettire i militari che hanno deciso di perquisirlo.
Addosso non aveva droga ma solo un mazzo di chiavi, su cui l’albanese non ha saputo fornire spiegazioni convincenti anzi affermando di abitare in tutt’altro luogo.
I carabinieri, proseguendo gli accertamenti, hanno invece trovato un’appartamento poco distante la cui porta si è aperta subito con una delle chiavi in possesso del 27enne.
Dentro casa, nascosti all’interno di un mobile della sala, i carabinieri hanno trovato in un bicchiere di vetro due involucri in cellophane contenenti della sostanza stupefacente, circa 6 grammi di cocaina.
Nella camera da letto poi i carabinieri hanno trovato 2.300 euro, denaro rispetto al quale l’albanese non è riuscito a dimostrare la lecita provenienza, non avendo alcuna fonte di reddito. Denaro che i carabinieri hanno concluso essere proveniente dalla sua attività di spaccio.
Oltre alla droga ed alla somma di denaro i militari hanno sequestrato cinque cellulari che l’albanese utilizzava per contattare sia clienti che fornitori.
Il 27enne è stato arrestato ma le indagini proseguono.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img