spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img

22 e 23 febbraio Corciano in gara a Mezzogiorno in Famigia su Rai Due

Da leggere

mezzogiornoLa città di Corciano il 22 e 23 febbraio dalle 11,00 alle 13,30 parteciperà alla trasmissione di Michele Guardì “Mezzogiorno in Famiglia” in onda su RaiDue.

UN’ OCCASIONE – Lo ha annunciato il sindaco Cristian Betti “Si tratta di un’occasione importante per Corciano. Ci è stata data la possibilità di comparire su una trasmissione seguitissima in tutta Italia, attraverso la quale la cassa di risonanza sarà enorme, e dove avremo la possibilità di far mostra di tutte le nostre migliori eccellenze”.
“Saremo in ‘competizione’ con un altro Comune italiano – spiega il primo cittadino – chi di noi passerà il turno affronterà poi altri comuni fino alla sfida finale che mette in palio addirittura uno scuolaBus, quindi oltre alla finalità promozionale c’è anche quella, non irrilevante, di poter  ampliare i nostri già ottimi servizi”.

IL FORMAT – Il Borgo di Corciano è approdato all’appuntamento settimanale di “Mezzogiorno in famiglia” a seguito dell’invito rivolto direttamente dagli autori, che hanno valutato positivamente la sua storia, tradizioni e bellezze. Il format del programma prevede che, durante la diretta TV, una rappresentativa di 10 ragazzi corcianesi sfidi in studio a Roma la squadra di un altro Comune italiano, al momento top secret, attraverso una serie di giochi. Tutto ciò verrà arricchito da una serie di collegamenti che consentiranno di far conoscere a livello nazionale le caratteristiche storico-culturali, artistiche e naturalistiche del territorio.

LE RIPRESE – Infatti già da Giovedì 20 febbraio, a partire dalle 9,00, gli inviati di “Mezzogiorno in Famiglia” saranno nel Borgo, per confezionare delle ‘cartoline’ promozionali e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare come pubblico.

“L’opportunità televisiva che ci è stata offerta – conclude il Sindaco Betti – costituisce un grande momento di celebrazione dell’idea di comunità, di quell’idea cioè che il rilancio del nostro paese passa ineluttabilmente attraverso i territori, quel caleidoscopio di identità e tradizioni che è l’Italia”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img