spot_img
sabato 18 Maggio 2024
spot_img

Perugia Flower Show trova la sua nuova dimora autunnale nella splendida Villa del Colle del Cardinale

Da leggere

Un nuovo capitolo si apre per il Perugia Flower Show, l’atteso appuntamento autunnale dedicato al vivaismo e all’artigianato italiano. La undicesima edizione della mostra mercato, in programma per il 16 e 17 settembre, sarà ospitata nella magnifica cornice della storica Villa del Colle del Cardinale.

Dopo anni di successi all’interno dei Giardini del Frontone, dei Giardini di Santa Giuliana e del Barton Park, l’organizzatrice ed ideatrice dell’evento, Lucia Boccolini, ha deciso di trasferire la manifestazione in una delle dimore storiche più belle e affascinanti dell’Umbria. La Villa del Colle del Cardinale, costruita nella metà del Cinquecento, è circondata da un vasto giardino che accoglierà il meglio del vivaismo, mentre la sua splendida limonaia storica ospiterà i migliori artigiani italiani.

Il complesso naturalistico, caratterizzato da uno straordinario fascino paesaggistico e di indiscusso pregio monumentale, continua a suscitare un grande interesse scientifico grazie alla sua varietà e ricchezza di specie botaniche rare. La Facoltà di Agraria dell’Università di Perugia ha dedicato studi e analisi a questa preziosa risorsa.

Lucia Boccolini, entusiasta della nuova location, ha spiegato la scelta di trasferirsi a Villa del Colle del Cardinale come il risultato della maturità raggiunta dal Circuito Flower Show grazie alle precedenti edizioni di Firenze e Verona, anch’esse ospitate in contesti storici di grande prestigio, come il Giardino Corsini e il Giardino Giusti. L’edizione di Perugia, quindi, sentiva l’esigenza di un ambiente storico e affascinante, capace di creare una connessione ancora più profonda con la storia, l’arte e la natura.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img