spot_img
giovedì 25 Luglio 2024
spot_img

Da Mantignana a Capo Nord in bici per regalare un sogno: ecco l’impresa di Giuseppe Paolino

L’atleta Giuseppe Paolino devolverà i fondi ricavati al reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Santa Maria delle Misericordia di Perugia

Da leggere

Giuseppe Paolino, atleta delle imprese impossibili, si appresta a intraprendere un avventuroso viaggio in bicicletta. Il prossimo 15 luglio partirà da Mantignana con l’obiettivo di raggiungere Capo Nord entro la fine di agosto. Questa iniziativa ha già attirato l’attenzione e il sostegno della comunità e delle istituzioni corcianesi, soprattutto per la sua finalità benefica. Infatti, Giuseppe destinerà i fondi raccolti al reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Santa Maria delle Misericordia di Perugia.

“Questo viaggio da Mantignana a Capo Nord in bicicletta è un po’ come affrontare l’imprevedibilità di una malattia che cambia la vita. Non sai cosa aspettarti né dove ti porterà”, afferma Giuseppe Paolino. “Ma c’è una cosa che mi motiva: la gioia di vedere i bambini sorridere e leggere la speranza nei loro occhi. Desidero offrire loro la possibilità di sognare e di essere protagonisti delle proprie vite”.

Giuseppe, che risiede a Corciano dal 2006, è un appassionato atleta che ha ottenuto risultati significativi in diverse discipline sportive. Ha ottenuto grandi successi nel tennis e nella corsa fin da giovane, ma è stato negli ultimi anni che si è cimentato in sfide sempre più estreme. “Dopo aver affrontato difficoltà e problemi di salute, ho iniziato a partecipare a gare che rappresentano delle sfide epiche. Ho corso la Titan, una gara di 780 km nel deserto del Marocco, e ho ottenuto importanti riconoscimenti nel ciclocross e nella marathon MTB. Ma questa volta, il mio obiettivo è andare oltre i confini fisici e ispirare gli altri a unirsi a me in questo viaggio”, afferma Giuseppe.

L’intero percorso del viaggio sarà documentato e condiviso attraverso i social media, offrendo a tutti la possibilità di partecipare e sostenere la raccolta fondi destinata all’Ospedale Santa Maria delle Misericordia di Perugia. Giuseppe invita tutti a visitare la sua pagina per maggiori informazioni su come contribuire.

Il ritorno di Giuseppe a Corciano è previsto per il 1 settembre, durante la Festa paesana, dove avverrà la cerimonia di consegna dei fondi raccolti al reparto di Oncoematologia Pediatrica. “Voglio credere che, con il sostegno degli angeli che ci circondano, possiamo rendere possibile l’impossibile”, conclude Giuseppe. “Come genitore, è meraviglioso insegnare ai propri figli il valore della vita e scoprire che, quando guardiamo con occhi diversi, la vita diventa ancora più bella!”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img