spot_img
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Aggressione per motivi di gelosia: la polizia denuncia una ragazza di 19 anni

Da leggere

Mentre si trovavano in un centro commerciale di Corciano ha accusato una donna di avere guardato il suo fidanzato e l’ha aggredita: la presunta responsabile dell’aggressione, una ragazza italiana di 19 anni, è stata rintracciata dalla polizia e denunciata per il reato di minacce e percosse. Gli agenti sono intervenuti sul posto a seguito di una chiamata al Numero unico di emergenza europeo.

La vittima, che non è rimasta ferita – riferisce la questura – ha raccontato che, mentre era intenta a passeggiare all’interno dell’area commerciale, una ragazza, dopo averla insultata, l’aveva accusata di aver guardato il suo fidanzato. La donna si era quindi avvicinata alla 19enne per chiedere spiegazioni, ma la stessa l’aveva minacciata e poi percossa.

Spaventata dalla richiesta d’aiuto della vittima, la ragazza era poi fuggita insieme al compagno, facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti, dopo aver tranquillizzato la donna e aver constatato che non aveva bisogno dell’intervento dei sanitari, hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale. Grazie alle indagini dei poliziotti, è stato possibile risalire all’identità della 19enne.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img