spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Botti di San Silvestro, medici e poliziotti contro gli infortuni

Da leggere

botti fuochi artificialiPer il quinto anno consecutivo, polizia di Stato ed Azienda ospedaliera di Perugia, partecipano ad un progetto che si propone di informare i cittadini sulle conseguenze per chi utilizza fuochi d’artificio. Martedì, alle 11, nell’atrio principale del S. Maria della Misericordia, dirigenti della questura e responsabili del dipartimento di urgenza-emergenza e di ortopedia e traumatologia parteciperanno a una conferenza stampa nel corso della quale verrà fatta una dimostrazioni pratica sulle conseguenze derivanti dall’uso di fuochi artificiali illegali. Si palerà anche delle norme cui attenersi per la salvaguardia della salute in relazione all’abuso di alcool da parte dei giovani. “È indispensabile tenere la guardia alta per confermare i risultati degli ultimi anni, quando è stata registrata una confortante diminuzione di feriti gravi a causa dei botti”, sottolinea il responsabile del reparto di ortopedia e traumatologia, il professor Auro Caraffa, attraverso l’ufficio stampa dell’Azienda ospedaliera. “Gli operatori sanitari – aggiunge – ribadiscono comunque la piena disponibilità a collaborare con le forze dell’ordine per mettere in sicurezza i cittadini anche in occasione dei festeggiamenti della notte di S. Silvestro. Facciamo appello al senso civico delle famiglie per una vigilanza attenta ed evitare conseguenze fisiche a volte irrimediabili”. Il piano di emergenza per la notte dell’ultimo giorno dell’anno, prevede un potenziamento dei servizi anche in relazione alla prevista grande affluenza di giovani nel centro storico di Perugia.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img