spot_img
lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Compra un medicinale per chi non può, sabato la giornata di raccolta del farmaco

Da leggere

Comprare un farmaco da banco per chi ne ha bisogno e non può permettersi l’acquisto. È possibile oggi sabato 11 febbraio in 3.800 farmacie di 101 province e nella Repubblica di San Marino, in occasione della giornata di raccolta del farmaco.
Nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa, si potranno acquistare uno o più medicinali da banco da donare ai poveri, assistiti dai volontari di Banco Farmaceutico (anche quest’anno sono piu’ di 14.000).

Le farmacie a Corciano che aderiscono all’iniziativa sono le seguenti:
FARMACIA COMUNALE IL GIRASOLE
VIA ALDO MORO, 50 FRAZ. S.MARIANO – 06073 CORCIANO
Tel. 075812552

FARMACIA FRACASSINI
VIA G. DI VITTORIO, 22 – 06073 CORCIANO
Tel. 0755181663

PARAFARMACIA CORCIANO PIANETA COSPEA SRL
VIA CAPITINI 8 – 06073 CORCIANO
Tel. 07551839484

FARMACIA DELLA GALLERIA
VIA GRAMSCI, 6 – 06074 ELLERA DI CORCIANO
Tel. 0755179966

I farmaci acquistati saranno consegnati direttamente agli oltre 1.600 enti convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico.
Lo scorso anno sono stati raccolti 353.851 farmaci, per un controvalore commerciale pari a circa 2 milioni di euro, di cui
hanno beneficiato oltre 557.000 persone.

“In 3 anni – ricorda in una nota il Banco Farmaceutico – la richiesta di farmaci da parte degli enti convenzionati e’ salita del 16%, a fronte del costante aumento degli indigenti assistiti: gli utenti complessivi, inoltre, sono cresciuti nel 2016 del 37,4%. Nell’ultimo anno, gli enti sostenuti da Banco Farmaceutico hanno aiutato oltre 557mila persone, il 12% dei poveri italiani. Le difficolta’ non riguardano solo gli indigenti: oltre 12 milioni di italiani e 5 milioni di famiglie hanno dovuto limitare il numero di visite mediche o gli esami di accertamento per ragioni di tipo economico”.

“Invito tutti coloro che possono permettersi una spesa di pochi euro ad andare in farmacia e donare; pensando a quanti nel nostro Paese quella spesa non possono permettersela” dice Paolo Gradnik, presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus. “Sabato i cittadini e le farmacie che aderiscono all’iniziativa risponderanno, insieme anche in questa occasione, all’appello alla solidarieta’ verso le persone meno fortunate” conclude Annarosa Racca, presidente di Federfarma.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img