spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

Gestione delle emergenze complesse, a Corciano l’esercitazione dei volontari OVUS

Da leggere

ovus08Si è svolta il 28 Maggio 2016, presso la sede di Corciano dell’Associazione O.V.U.S. Pubblica Assistenza la prima giornata di esercitazione pratica del corso pilota “gestione delle emergenze complesse” organizzato dal Centro Formazione dell’Usl Umbria 1 per i volontari O.V.U.S.
In Italia il problema sanitario connesso alla maxiemergenza e alla catastrofe solo da poco tempo è sentito dagli operatori del settore, nonostante il territorio nazionale sia stato spesso teatro di eventi catastrofici di un certo rilievo.
Negli ultimi anni è stata raggiunta comunque un elevato standard professionale tra i vari professionisti della Emergenza che si occupano quotidianamente della gestione delle macroemergenze in ambito Pre-Ospedaliero ed Ospedaliero e per tale motivo è fondamentale una collaborazione fra i vari Enti che partecipano alla gestione di un disastro sia esso di origine naturale sia doloso. “Proprio l’instabilità geofisica del nostro Paese ci impone lo sviluppo di un percorso formativo che preveda una sempre maggiore e proficua interazione fra principali attori coinvolti nella gestione delle emergenze complesse” sostiene il responsabile scientifico dell’evento dott. Manuel Monti medico d’urgenza dell’Usl Umbria 1.

Obiettivo di questo percorso, che prevede una serie di incontri riguarda gestione della Macroemergenza in tutti i suoi principali aspetti ossia la Pianificazione la Gestione e la Formazione.
Il prof. Massimo Curini, presidente dell’associazione O.V.U.S. Pubblica Assistenza ha sottolineato l’importante collaborazione fra le associazioni di volontariato che svolgono un ruolo cardine durante le prime fasi dell’emergenza ed il personale sanitario extra ed intraospedaliero. Per tale motivo il corso che si terrà a Maggio prevede la partecipazione del Centro di Formazione dell’Usl Umbria 1 che da anni attraverso un avanzato Centro Formazione forma migliaia di persone su questi temi cosi delicati.
Un’esigenza che si è sviluppata negli ultimi anni – continua il dott. Monti – è l’elaborazione dei piani di intervento nella gestione dei feriti durante la macroemergenza che possano mettere gli operatori del settore in condizione di affrontare, in maniera razionale e preordinata e standardizzata a livello nazionale,le conseguenze di un incidente collettivo, e di implementarne le conoscenze e le capacità di cooperazione con il Direttore dei Soccorsi Sanitari e con le altre “agenzie” che concorrono allo svolgimento delle operazioni a vari livelli operativi e di responsabilità. L’incontrò tratterà della gestione organizzativa e clinica delle maxi-emergenze, (terremoti, incidenti stradali di grandi proporzioni, incidenti ferroviari) e vedrà coinvolti gli istruttori del Centro di Formazione ed i membri del Centro di Primo Intervento per la gestione delle macroemergenza dell’Usl Umbria1.

Durante il corso sono stati trattati vari argomenti come il coordinamento dei soccorsi tecnici e sanitari e la gestione dell’emergenza in caso di attacco bioterroristico.
Il corso di quest’anno è il primo corso dedicato completamente ad un associazione di volontari in Umbria e sottolinea l’importanza che ogni giorno i volontari svolgono nella prevenzione e nella gestione delle maxiemergenza.
Il presidente dell’ OVUS, prof. Massimo Curini, professore ordinario del dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli studi di Perugia ha ribadito come il lavoro, completamente gratuito che quotidianamente centinaia di volontari svolgono nel territorio perugino, può essere possibile solo con una grande attenzione alla formazione che risulta essere la base per un servizio di alto livello a favore della popolazione.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img