spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Alla Bonfigli tutti in settimana bianca, si impara la storia sciando

Da leggere

settimana bianca bonfigli 2015 - maestro2“E’ sicuramente una settimana formativa, nella quale lo sport va a braccetto con la cultura e la socializzazione. Ogni anno, infatti, cerchiamo un focus e dei testimoni privilegiati con i quali i ragazzi possono interfacciarsi e che diventano parte integrante di quella che non è solo una gita sulla neve ma un vero progetto”. E’ quanto sottolineano gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo “B. Bonfigli” di Corciano, guidato dal Dirigente Scolastico Daniele Gambacorta, alla conclusione del Progetto di Avviamento alla Pratica Sciistica.

7 GIORNI SUGLI SCI – Coordinato dal docente di Educazione Fisica, Giorgio Piselli, ha visto protagonisti 53 alunni della Scuola Secondaria di Primo grado delle sedi di Corciano, San Mariano e Mantignana e, nel ruolo di insegnanti-accompagnatori Rita Rossi, Giuliana Peparino, Mara Ricci Cipolloni e Ireneo Adamo. I ragazzi hanno vissuto un’esperienza sulla neve nello splendido scenario di Passo San Pellegrino, reso ancora più suggestivo dall’abbondante nevicata verificatasi tra mercoledì e giovedì scorso. Suddivisi in gruppi in base alla loro padronanza sugli sci, gli allievi sono stati seguiti dai maestri di sci di Moena ed alla fine dei 7 giorni tutti sapevano sciare, prendere lo skilift e la seggiovia.

SERATA DI STORIA – Durante il soggiorno è stata anche organizzata una serata di storia, incentrata sulla Grande Guerra della quale ricorre il centenario. Il direttore del Museo “Sul Fronte dei Ricordi” ha tenuto una vera e propria lezione, mostrando, con l’ausilio di un dvd, i luoghi interessati dal conflitto che oggi fanno da cornice alle piste da sci. Indubbio l’interesse della platea, “il nostro narratore – commentano ancora i professori – ha saputo trovare il linguaggio giusto per rendere fruibile, sempre attuale, emotivamente ed anche didatticamente coinvolgente pagine reali di storia. Il giusto completamento ad un percorso didattico su cui la nostra scuola crede da tempo e che costituisce una di quelle particolarità del piano formativo apprezzate dall’utenza del Comune e non solo”. “E’ stata anche una settimana molto social – conclude il professor Adamo, che oltre all’educazione fisica ha il pallino della tecnologia – la nostra pagina web sul sito ufficiale della scuola ha ricevuto moltissime visite e commenti. Ogni giorno abbiamo pubblicato le foto ed i pensieri dei ragazzi così da tenere aggiornati anche i genitori, mostrando loro i progressi dei propri figli”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img