spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

Morto il parroco di Capocavallo don Franco, vittima di un ricatto a luci rosse

Da leggere

don francoVittima di un ricatto a luci rosse da parte di uno straniero è stato trovato morto questa mattina a Capocavallo don Franco Bucarini, parroco di Capocavallo, Cenerente, Canneto, Pantano e Prugneto.
Don Franco era anche direttore dell’Ufficio per la cooperazione missionaria fra le chiese.
Secondo una prima ipotesi dei carabinieri si sarebbe suicidato.
Il fatto è stato portato alla luce nei giorni scorsi dai quotidiani locali.
Il sacerdote aveva sporto denuncia in seguito ad un ricatto perpetrato da un rumeno di 22 anni con cui aveva avuto almeno un rapporto sessuale.
Il giovane avrebbe minacciato di rendere pubblica una foto compromettente scattata con un cellulare se non gli avesse consegnato 4000 euro.
La denuncia ha portato nei giorni scorsi al fermo del presunto ricattatore.
Proprio questa mattina si è svolta l’udienza di convalida del fermo davanti al giudice per le indagini preliminari.
“Il mio assistito non si è probabilmente nemmeno reso conto di quanto stava accadendo” ha detto all’ANSA il suo difensore, l’avvocato Giacomo Manduca. “E’ finito in una storia più grande di sé” ha aggiunto il legale.
Dalla Diocesi di Perugia, al momento, nessuna comunicazione ufficiale.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img