spot_img
giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

Partito da Corciano, Lamp il Lampione conquista anche Marsciano e aiuta i bimbi autistici

Da leggere

È partito da Corciano e in poco tempo ma con molto impegno sta toccando tutti i centri del perugino. Stiamo parlando del progetto itinerante “Lamp il Lampione” di cui senz’altro i nostri lettori hanno sentito parlare in queste settimane.
All’apparenza è un normale spettacolo ma andando a scavare si scopre che c’è qualcosa di più. Sarà per la simpatia dei personaggi creati da Massimiliano Tortoioli che toccano temi come l’ambiente e l’educazione civica; sarà per la trascinante passione che infondono nel progetto i membri dell’Associazione L’Abbraccio, che lo hanno supportato nei primi passi, con in testa il presidente Moreno Conti.

Sarà per questi ed altri fattori o semplicemente perché una volta tanto, e senza giri di parole, siamo di fronte a qualcosa fatto per bene. Qualcosa di sincero, come lo sono i sorrisi e i gesti dei tanti bambini che hanno preso parte alla messa in scena delle peripezie dei buffi personaggi che hanno molto da insegnare soprattutto a noi grandi. Ecco, forse è questo il motivo di una attenzione crescente verso il progetto “Lamp il Lampione” che ha fatto sì che venisse adottato anche dal reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Perugia. Non una delle tante, lodevoli, iniziative che regalano sorrisi ai piccoli pazienti ma una attività pratica che li ha resi, probabilmente per la prima volta, protagonisti. I bambini recitano, inventano, cantano, creano; e per un po’ magari si dimenticano anche dell’ospedalizzazione che li ha portati via da casa, lontani dalla scuola, dagli amici.

Proprio l’amicizia è il sentimento che regnava anche durante il più recente appuntamento di Lamp il Lampione. Si è tenuto domenica scorsa a Marsciano, protagonisti le tre classi 5A 5B 5C della scuola primaria del plesso IV Novembre che hanno messo in scena lo spettacolo “Un riciclo da talent”. Grazie alla vendita della pubblicazione da cui è tratto lo spettacolo e della maglietta che riproduce i suoi protagonisti è stato possibile ricavare una somma importante che è andata ad allietare la vita di altri bambini. Sono i piccoli affetti da disturbi autistici che vengono seguiti dal laboratorio psicoeducativo L’Aquilone. Bambini che aiutano altri bambini, con l’aiuto degli adulti. Una grande lezione di cui, siamo sicuri, sentiremo parlare ancora.

Lorenzo Lotito

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img