spot_img
lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Parte il piano strade 2024, a Corciano 620mila euro di investimento per il primo stralcio

Da leggere

L’estate non rallenta l’impegno del Comune di Corciano nel settore infrastrutturale e, in attesa di altri cantieri pronti a partire, si inizia con il primo stralcio del Piano strade 2024. “Gli interventi dureranno nel complesso quarantacinque giorni, condizioni meteorologiche permettendo – spiega Stefano Gabrielli, assessore con delega alle manutenzioni e viabilità – e prevedono l’asfaltatura, il ripristino della segnaletica, la riqualificazione del manto stradale di varie vie e strade comunali”.

Una mobilitazione cospicua di uomini e mezzi, per un investimento previsto di 620mila euro. “Abbiamo più che raddoppiato le risorse, già cospicue, che ogni anno utilizziamo per le bitumature delle strade comunali – dice ancora Gabrielli – Fra le priorità del nostro mandato, rientra la qualità della rete viaria e ci stiamo impegnando per consolidare l’obiettivo. Vogliamo implementare il fronte sicurezza e le risorse che impiegheremo da qui a dicembre, torno a ripetere, non sono mai state impegnate nei bilanci degli anni passati in questa entità”.

Le zone sulle quali verrà concentrata l’attenzione, sono state individuate insieme all’ufficio tecnico e riguardano alcune strade principali ed altre secondarie. Nel dettaglio: Via saba,Via De Amicis, Via Martinetti, Via Santorre Di Santarosa, Via Settembrini, Via Giolitti, Via Venturi e Via Nenni. In più verrà sistemato il Parcheggio pubblico antistante il Mulino Popolare di Ellera e, in attesa dell’autorizzazione definitiva da parte del Comune di Perugia, in base alle determinazioni del Tavolo Tecnico intercomunale appositamente predisposto, verrà abbattuto il muro perimetrale della rotatoria Quattrotorri.

Ufficio Stampa Comune di Corciano

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img