spot_img
martedì 27 Febbraio 2024
spot_img

“La pace violata”, evento di Humus Sapiens per parlare di fratellanza universale

Da leggere

L’Associazione Humus Sapiens, in collaborazione con l’Associazione Proteo FareSapere e con il Patrocinio dell’Università per Stranieri di Perugia, presenta l’iniziativa “La pace violata – Il dovere di parlare di pace in tempo di guerra”. L’evento si terrà giovedì 7 dicembre 2023, alle ore 17:30, presso Palazzo Gallenga nell'”Aula Montessori” dell’Università per Stranieri di Perugia. Sarà anche trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook di Humus Sapiens.
I relatori che interverranno includono Valerio De Cesaris, Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia; Giuseppe Moscati, Presidente della Fondazione Aldo Capitini; Alberto Stella, Presidente di Proteo FareSapere Umbria; e Moreno Caporalini, Coordinatore di Progetti di Cooperazione in Palestina. L’introduzione sarà a cura di Antonio Rocchini, Presidente dell’Associazione Humus Sapiens. La serata sarà arricchita da spunti musicali curati da Marco Coletti e Chiara Lupattelli.

“La Pace Violata” è un evento nato come risposta all’allarmante proliferazione di guerre nel mondo, con ben 59 conflitti in corso solo nell’ultimo anno. L’iniziativa si configura come un grido contro la violenza e la guerra come strumenti per risolvere le divergenze tra popoli e nazioni. La storia non deve tornare indietro, e tutti sono chiamati a non abituarsi a questa realtà. Il bisogno di pace deve rimanere al centro dell’attenzione di tutti. L’Associazione Humus Sapiens affronta con determinazione il complesso tema della pace nel mondo, riconoscendolo come una pre-condizione essenziale per la sopravvivenza stessa dell’umanità. L’evento si svolgerà in un contesto dedicato alla promozione della fratellanza e della solidarietà tra popoli diversi.
L’Associazione esprime fin da ora la sua gratitudine a tutti coloro che parteciperanno a questo significativo evento, contribuendo a mantenere viva la speranza per un mondo più pacifico e solidale.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img