spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Dal centro estivo al Planetario, il progetto inclusivo della Polisportiva San Mariano

Da leggere

“Il Planetario realizzato dai ragazzi e bambini del centro estivo è un progetto bello ed inclusivo per tutti e il risultato è senza dubbio incantevole. Pensare all’impegno profuso ogni giorno e vederne oggi il risultato è veramente lodevole. E’ sicuramente un punto di partenza per poter sviluppare in futuro progetti simili. Complimenti, davvero!”.
Così l’assessore all’associazionismo e sport, Francesco Cocilovo, ha commentato l’iniziativa nata all’interno del 4° Camp estivo organizzato e gestito dalla Polisportiva San Mariano. Rivolto ai bimbi dai 5 agli 11 anni e tenuto negli impianti sportivi di San Mariano, grazie alla sinergia con il Circolo Mutuo Soccorso, ha avuto come focus proprio la realizzazione di un Planetario. Questo Sistema Solare in Scala, riprodotto all’interno dello Spazio della Proloco sarà visitabile per alcuni giorni ed anche, su appuntamento, per le scuole che ne facciano richiesta. L’idea ha entusiasmato l’assessore, che ha seguito passo passo il progetto, ideato dal responsabile del Camp, Patrizio Okechukwu.

Lo spazio è da sempre fortemente attrattivo agli occhi di grandi e piccoli ed i bimbi sono stati entusiasti di addentrarsi nell’argomento, imparando a conoscere i pianeti, i loro nomi, le loro caratteristiche al pari delle posizioni, dimensioni e colori. Il passaggio alla fase operativa è stato una conseguenza e così i ragazzi hanno costruito, colorato, incollato, tagliato, piegato quanto era necessario per la costruzione del Planetario. Un’attività in linea con lo spirito del Camp multidisciplinare, in cui si spazia dallo sport, all’arte, dalla natura al gioco, all’insegna della convivialità e nel rispetto delle regole.

Il tema del 2023, sottolineano dalla Polisportiva San Mariano, è stato sviluppato grazie all’apporto di operatori alternatisi nelle diverse settimane, che hanno abbinato alla costruzione pratica molti argomenti correlati: dal cineforum per scoprire i pianeti e le loro curiosità, agli esperimenti scientifici per capire le funzioni e gli effetti che i vari pianeti hanno sulla terra fino a giochi e lavori propedeutici (come la “t-shirt spaziale” realizzata da ogni bambino). “Un ringraziamento particolare – concludono dalla Polisportiva – a Mario Campanile, che ha diretto i lavori per l’aspetto costruttivo e l’assemblaggio, aggiungendo scenografie e luci, oltre alle famiglie che ci hanno affidato i loro figli, consapevoli della validità delle proposte offerte”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img