spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Tutti al centro del riuso intercomunale per ridurre i rifiuti e combattere il caro scuola

Da leggere

Va alla grande il centro del riuso ad Ellera di Corciano. In questi giorni, in aggiunta alle molte iniziative messe in atto, si sta affrontando il problema del caro-scuola con la distribuzione di vocabolari gratuiti. “Il Centro è ormai un’importante realtà del nostro territorio, grazie anche all’efficiente lavoro dei volontari che impegnano parte del loro tempo per questa iniziativa”. Lo sottolinea Giordana Tomassini, assessore all’ambiente del Comune di Corciano, che insieme al Presidente del Consiglio Andrea Bacelli ha visitato il Centro del Riuso intercomunale “G. Brodolini” di Ellera e incontrato il presidente di Federconsumatori Alessandro Petruzzi insieme alle volontarie Catia e Carla.

Aperto nel maggio 2021, in poco più di due anni ha ottenuto risultati come la riduzione di rifiuti pari a 2306 Kg che altrimenti sarebbero finiti in discarica e che equivale a circa 1500 Kg di CO2 non immessa in atmosfera. La struttura, gestita da Federconsumatori, è frutto di un protocollo d’intesa che vede il Comune di Corciano capofila, insieme a quelli del Lago Trasimeno. Obiettivo, promuovere il riutilizzo di oggetti ancora fruibili, sostenendo il concetto di economia circolare. “Qui i nostri cittadini possono portare o prelevare ogni oggetto in cambio di una donazione libera – rimarca Tomassini – e come ha tenuto a sottolineare il Presidente Petruzzi parte di queste donazioni vengono anche devolute alle piccole associazioni del territorio che si impegnano nelle attività di utilità sociale”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img