spot_img
martedì 28 Maggio 2024
spot_img

A Corciano il saluto della Giunta Betti: il 9 marzo a Ellera la relazione di fine mandato

Da leggere

La Giunta comunale di Corciano si appresta a concludere il quinquennio amministrativo e giovedì 9 marzo alle 21:00 nella Sala Arca di Ellera il Sindaco e gli assessori presenteranno la Relazione di Fine mandato. Per il primo cittadino Cristian Betti è anche la conclusione di una doppia consiliatura. Dieci anni sullo scranno più alto significano un bel bagaglio di esperienze e di emozioni che non si può fare a meno di voler ripercorrere e condividere. “Sarà una serata davvero interessante e stimolante, con l’enunciazione da parte di tutti gli Assessori delle attività messe in campo – dice Betti – con l’ausilio di slides, foto e filmati. Ci sarà anche spazio, come è normale che sia, per le emozioni; per questo mi auguro che la popolazione possa intervenire numerosa, a riprova di quel senso di comunità che ho avuto modo di percepire, ogni giorno di ciascun anno del mio mandato”.

Più che un invito, quello del Sindaco, è quasi il bisogno di avere vicino la gente che, insieme a lui ha partecipato alla redazione di capitoli importanti della vita comunale, in una quotidianità vissuta come un immenso lavoro d’equipe tra collaboratori, consiglieri comunali, assessori, dipendenti pubblici, funzionari, responsabili, ed ancora associazioni, imprese, sindacati e cittadini. “Non credo che il ruolo del sindaco vada vissuto ed espresso come un atteggiamento da one man show – ammette Betti – una consiliatura è un grandissimo lavoro di squadra e quindi ho cercato, non so se sono riuscito fino in fondo, ma ho cercato, di valorizzare i talenti di ognuno, di mettere in luce tutti i componenti di questa squadra meravigliosa che non finirò mai di ringraziare. E’ attraverso la squadra che si raggiungono i risultati, è attraverso un fortissimo sentimento di comunità che Corciano può essere quello che ancora è oggi, ovvero un punto di riferimento incredibile per la nostra splendida regione”. Parole sentite che – secondo quanto è possibile spoilerare – commenteranno un video nel quale sarà possibile ritrovarsi, all’insegna di quanto affrontato e vissuto in un tempo oggettivamente lungo.

“E’ stato un viaggio meraviglioso – dice ancora il Sindaco – affrontato con momenti di tempesta, penso a quello che è successo con il terremoto prima e penso soprattutto a quello che è successo con la pandemia, ma lo abbiamo affrontato con la consapevolezza di una grandissima squadra e la consapevolezza che Corciano è una comunità; di questo sono estremamente orgoglioso, è un bene che va difeso con le unghie e con i denti”. Quello che è certo, comunque, è che la serata non prenderà una piega nostalgica “significherà – dice ancora Betti – ripercorrere errori, successi, persone incontrate, qualche litigio, confrornti accesi ma anche momenti di gioia enormi, immensi meravigliosi, senza approcciare in maniera nostalgica ciò che è stato, ma immaginando cosa potrà essere ancora Corciano i prossimi dieci o venti anni, senza guardarsi indietro ma ponendo le basi per guardare avanti, per avere fiducia nel futuro e per costruirselo questo futuro!”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img