spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Dialoghi con il territorio: presentata dal GAL l’analisi dell’area della Media Valle del Tevere

Da leggere

Spopolamento dei borghi, turismo esperienziale e spirituale, riqualificazione dei centri storici, rivitalizzazione delle aree rurali. Sono alcuni dei temi affrontati durante l’incontro dal titolo “Dialoghi con il territorio” organizzato dal GAL Gruppo di azione locale della Media Valle del Tevere.
L’appuntamento si è svolto al Chocotel di Perugia con la partecipazione di amministratori pubblici, rappresentati di associazioni di categoria, imprenditori, associazioni locali e privati cittadini. L’incontro, dedicato alla progettazione partecipata della strategia di sviluppo locale 2023- 2027, è stato aperto dai saluti istituzonali del presidente del GAL Eridano Liberti seguito dalla presentazione dell’analisi effettuata dalla dr.ssa Monica Rossetto.

Tra le novità della prossima programmazione 2023 – 2027, è stato evidenziato l’inserimento nell’area LEADER dell’intero territorio rurale del Comune di Perugia, elemento che permetterà una programmazione più articolata e strutturata, in considerazione del peculiare rapporto tra aree urbane e aree rurali che caratterizzano il territorio del perugino e degli altri centri catalizzatori della Media Valle del Tevere.

L’incontro, il terzo tra quelli organizzati in vista dell’imminente selezione dei GAL da parte dell’Autorità di Gestione regionale, sarà seguito da una serie di appuntamenti che avranno lo scopo di agevolare un’analisi completa della Media Valle del Tevere, mettendone in luce le caratteristiche, i punti di forza, le criticità, le necessità e le esigenze specifiche.
L’obbiettivo è quello di giungere alla redazione di un progetto d’area, una strategia di sviluppo locale realmente partecipata e condivisa, che possa finalmente trasformare la Media Valle del Tevere in un laboratorio sperimentale territoriale, grazie alla corretta applicazione dello strumento LEADER e ad una efficace sinergia tra i territori.
Il prossimo incontro si terrà a Todi lunedì 20 febbraio.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img