spot_img
giovedì 29 Febbraio 2024
spot_img

Mediazione e consulenze: anche a Corciano parte il progetto Family Host

Da leggere

Con la delibera n. 131 del 13/09/2022 approvata all’unanimità dalla giunta, il comune di Corciano concede il patrocinio al Gruppo Supporto Gestione Crisi per l’apertura del Family Host. Da un’idea del dott. Guglielmo Pacchiarotti, direttore didattico dei corsi di alta formazione, consigliere regionale A.I.Me.F. e supervisore nazionale A.I.Me.F., nasce il progetto Family Host.
Presentato dal consigliere Lucrezia Russo ed accolto con calore dal sindaco Betti e dall’assessore Sara Motti, prenderà il via presso la sede centrale del GSGC a Corciano.
Il progetto Family Host, già attivo in molti comuni e zone sociali sul territorio umbro, prevede la possibilità per i cittadini di rivolgersi a dei professionisti del settore specializzati nella risoluzione dei casi a bassa, media o alta conflittualità.

Saranno resi disponibili servizi di:
• Mediazione Coniugale, per le famiglie in crisi momentanea e/o con problemi gestionali della vita quotidiana;
• Supporto alla Genitorialità, per le famiglie in difficoltà nella gestione ordinaria e/o straordinaria dei figli minorenni e/o maggiorenni;
• Mediazione Familiare, per le coppie sposate e/o conviventi, con o senza prole in caso di separazione e/o divorzio;
• Mediazione Penale/Penale Minorile, per i casi in cui le famiglie si dovessero trovare alle prese con problemi legati alla giustizia penale;
• Coordinazione Genitoriale, per le famiglie ad altissima conflittualità che hanno problemi evidenti di gestione dei figli minori;
• Empowerment, per chi avesse bisogno di uno sblocco o una spinta emozionale nell’autodeterminazione personale e/o professionale;
• Coaching, percorso di sviluppo delle capacità, risorse e competenze di una persona gestito da un professionista qualificato ( coach ), attraverso l’individuazione degli ambiti di potenziale crescita e la definizione di un programma finalizzato al raggiungimento di obiettivi personali o professionali;
• Scarico stress emozionale e post-traumatico, per chi avesse bisogno di un intervento di trattamento olistico atto a rientrare in omeostasi;
• Consulenza legale;
• Consulenza Psicologica.

Il Gruppo Supporto Gestione Crisi (GSGC), possiede le capacità tecniche e professionali per supportare il cittadino nei percorsi sopraindicati affidando la gestione del problema ad un professionista qualificato e certificato. Contattando il COS (Centro Operativo Servizi) al numero dedicato 393 411 3210 per telefono o inviando whatsapp oppure inviando mail a grupposgc@yahoo.it, l’operatore, dopo aver raccolto le prime sommarie informazioni, provvederà ad orientare il cittadino al professionista più indicato.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img