spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

La startup Albicchiere raccoglie round da 710 mila euro. Lo guidano Sici e Gepafin

Da leggere

SICI SGR S.p.A, per conto del Fondo Umbria Ricerca e Innovazione, e Gepafin S.p.A. continuano a sostenere Beexlab tramite la sottoscrizione di un aumento di capitale di 710 mila euro, insieme ad alcuni imprenditori – business angel.
Beexlab nasce a Corciano (PG) nel 2017 per sviluppare Albicchiere, un sistema brevettato per il confezionamento, la consegna ed il consumo di vino al calice. Le caratteristiche innovative del sistema sono: un packaging, compatibile con le esistenti linee di confezionamento, che consente superiori performance per la conservazione e la logistica; un elegante dispenser che innova l’esperienza di consumo di vino a casa e nel settore Horeca; un ecommerce del vino che dispone di dati puntuali sulle preferenze dei consumatori. La campagna crowdfunding (Kickstarter-Indiegogo) ha dimostrato la consistenza di un mercato ricettivo, con oltre 1000 Wine Dispenser pre-venduti in 61 paesi (33% Usa).

Massimo Mearini, co-fondatore e Amministratore della Società, ha commentato: “Siamo molto contenti che SICI e Gepafin abbiano creduto nella nostra azienda; avere tra i nostri soci investitori istituzionali e imprenditori di successo è la conferma dell’ottimo lavoro svolto finora. Questo round d’investimento ci permetterà di accelerare l’industrializzazione del nostro Smart Wine Dispenser Albi e di poter proporre un’esperienza innovativa ai consumatori di vino in tutto il mondo”.

Vittorio Gabbanini, Presidente di SICI SGR, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di poter investire in nuove imprese pronte ad affrontare la sfida dei nuovi mercati e che ha saputo coniugare la produzione tradizionale dei nostri territori e le nuove modalità di consumo favorite dallo sviluppo delle tecnologie digitali. Con questa operazione, SICI continua a sostenere gli imprenditori in grado di sviluppare nuove progettualità secondo le migliori “best practice” orientate all’eccellenza ed alla creazione di valore”.
“Gepafin continua nella sua attività di sostegno agli start-up – dichiara Carmelo Campagna, Presidente di Gepafin S.p.a. L’iniziativa promossa da Beexlab e sostenuta da Gepafin e da Sici Sgr con le risorse provenienti dal POR FESR 2014 2020 della Regione Umbria, ha l’obiettivo di introdurre innovazione e dinamicità in un settore tradizionale e importante come quello della produzione vinicola fortemente radicata nel nostro Territorio”

«Albicchiere» (www.albicchiere.com) è la soluzione all-in-one che permette di conoscere nuovi vini e scoprire i sapori e gli aromi nascosti di quelli già noti, esaltando l’esperienza dei wine lover. Con lo Smart Wine Dispenser Albi, è possibile degustare il proprio vino alla temperatura ideale e conservarlo fino a sei mesi dalla prima apertura. Si può cambiare vino quando si vuole senza costi nascosti di ricariche di gas e complicate operazioni di pulizia. Albi è un dispositivo IoT che rende unica l’esperienza digitale dell’utilizzatore grazie alle informazioni sul display, all’app e agli assistenti vocali.

S.I.C.I. SGR S.p.A. – Sviluppo Imprese Centro Italia (www.fondisici.it) è la Società di Gestione del Risparmio indipendente del sistema finanziario e bancario dell’Italia Centrale autorizzata dal 1999 dalla Banca d’Italia alla gestione di fondi comuni di investimento mobiliare di tipo chiuso riservati ad investitori qualificati ed è iscritta al n. 21 dell’Albo dei Gestori di FIA. SICI gestisce 4 fondi oltre a risorse proprie per un valore nominale complessivo di circa 148 milioni di euro tra i quali il Fondo “Rilancio e Sviluppo”, indirizzato allo sviluppo delle PMI non quotate dell’Italia Centrale tramite investimenti in equity, semi-equity e minibond destinati a sostenerne lo sviluppo e a rafforzarne la struttura patrimoniale e finanziaria. Ad oggi, SICI ha perfezionato 90 investimenti in molti settori dell’economia ed ha in portafoglio 33 partecipazioni e strumenti finanziari attivi.

Gepafin S.p.A. (www.gepafin.it) è una società finanziaria costituita nel 1987 e partecipata dalla Regione Umbria per il 54% e, per il restante 46%, da 11 banche di rilevanza nazionale e regionale. Gepafin nasce come strumento finanziario specializzato a disposizione delle Piccole e Medie Imprese (PMI), operanti nel territorio regionale, per supportarle nel reperimento di risorse finanziarie rilasciando garanzie su prestiti bancari, erogando prestiti partecipativi e sostenendo operazioni di incremento di mezzi propri attraverso la sottoscrizione di capitale di rischio e/o strumenti ibridi di patrimonializzazione. A tal fine Gepafin gestisce Fondi di garanzia e di capitale di rischio, a valere su specifiche Misure della Regione Umbria, cofinanziati anche da risorse private

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img