spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Servizio Civile, in Umbria 51 posti per i progetti di Confcooperative

Da leggere

Una dotazione di 51 posti grazie a 5 progetti finanziati dal Dipartimento per le Politiche Giovanili, 1.054 ore di attività nell’arco di un anno, un rimborso mensile di € 444,30. Sono questi i numeri di competenza di Confcooperative Umbria relativamente al bando per i volontari intenzionati a svolgere il Servizio Civile Universale presso le cooperative dell’associazione regionale di imprese, presieduta da Carlo Di Somma.
Anche per il 2022, infatti, Confcooperative Umbria risulta tra gli enti e le organizzazioni associative presso i quali ragazze e ragazzi, rigorosamente di età compresa tra i 18 e i 28 anni, potranno prestare la propria opera di supporto retribuito.

“Si tratta di un’importante occasione di crescita personale – spiega Di Somma – e di una concreta opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, rappresentando un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società e contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. L’opera svolta da questi ragazzi, durante la terribile fase pandemica che stiamo vivendo, è e sarà determinante e Confcooperative Umbria si dimostra ancora una volta in prima linea, anche appunto attraverso il Servizio Civile, a supporto dei propri volontari e delle Cooperative. Mi piace anche sottolineare come l’anno di Servizio Civile Universale rappresenti oltretutto per i giovani un buon canale per farsi conoscere dai responsabili delle Cooperative, creando così eventuali presupposti per poter sviluppare concrete opportunità di lavoro futuro”.

La novità per il 2022 è rappresentata dall’opportunità di poter svolgere l’esperienza da operatore volontario anche presso gli uffici centrali di Perugia e Terni di Confcooperative Umbria, oltre che nelle cooperative dislocate in tutto il territorio regionale: Spoleto, Gubbio, Foligno, Giove, Scheggino, Trevi, Città di Castello, Bastia Umbra, Stroncone, Deruta e naturalmente i due capoluoghi di provincia.
Per presentare la propria candidatura, esclusivamente in modalità on-line, c’è tempo fino alle ore 14 del prossimo 26 gennaio: da PC fisso, tablet o smartphone dovrà essere utilizzata la piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it, accessibile attraverso lo SPID, il Sistema Pubblico d’Identità Digitale.
Confcooperative Umbria è comunque a disposizione degli interessati all’indirizzo e-mail servizi.umbria@confcooperative.it oppure al numero telefonico 075/5837666, oltre che nelle proprie pagine social di Facebook “Servizio Civile Universale – Confcooperative Umbria” e Instagram “SCU–Confcooperative Umbria”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img