spot_img
sabato 13 Aprile 2024
spot_img

Festa di pensionamento per Fabio Bulletti, dopo 43 anni di onorato servizio “Sindaco ad honorem”

Da leggere

La forza di un’amministrazione è data anche dall’insieme delle sue professionalità. Lo sanno bene a Corciano, dove la festa per il pensionamento, dopo 43 anni di onorato servizio, di Fabio Bulletti è stata fantastica. Non poteva essere altrimenti per uno “storico componente del nostro Comune – ha sottolineato il vicesindaco Lorenzo Pierotti – da sempre colonna portante dell’area Lavori Pubblici”.

Nato a Perugia nel 1954, Bulletti, sposato con Simonetta e papà di Francesca, ha iniziato a lavorare come geometra in Comune nel 1978, a 24 anni, collaborando con ben quattro sindaci : Alessandro Truffarelli, Palmiero Bruscia, Nadia Ginetti e Cristian Betti. Soprattutto per questo, nella serata di saluto ai colleghi, come era inevitabile, al neo-pensionato è stata goliardicamente assegnato il titolo di “Sindaco ad Honorem”, con tanto di fascia e giuramento scritto su pergamena nel quale ha riaffermato fedeltà e disponibilità assoluta, se ce ne fosse bisogno, al Comune.

Dall’attuale primo cittadino Betti, che si trova all’estero per un viaggio prenotato in precedenza, è inoltre arrivato “un caloroso ringraziamento per tutti questi anni di servizio svolto con passione e professionalità” espresso a titolo personale ma anche a nome della giunta e di tutto il personale dell’Amministrazione. “Dopo 43 anni – il commento, visibilmente commosso di Bulletti – è normale che ci sia un po’ di disorientamento. Arrivare a questo momento, però, era inevitabile e mi sono preparato ‘con cura’; quello che è certo – ha aggiunto – e che non sarò un pensionato a 360°. Mi dedicherò alla famiglia, ma potrò assecondare anche tutti gli altri interessi che ho. Un pensiero affettuoso, ovviamente, a tutti coloro che con costanza e dedizione continuano a lavorare nell’amministrazione corcianese”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img