spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Nasce il Regolamento per l’utilizzo di volontari per scopi di pubblica utilità

Da leggere

“Il comune ha voluto riconoscere e valorizzare la funzione sociale dell’attività di volontariato svolta sul territorio, promuovendo e favorendo l’apporto di singoli cittadini. In pratica si tratta di un tassello che dà un valore aggiunto al senso civico e che costituisce una assoluta novità”. A dirlo, l’assessore all’associazionismo e sport di Corciano, Andrea Braconi, ideatore del Regolamento per l’utilizzo di volontari per scopi di pubblica utilità. Approvato con delibera del Consiglio Comunale, è finalizzato a costruire un Albo di volontari intenzionati ad impegnarsi in campo sociale, ambientale e culturale. Se, quindi, hai a cuore il territorio nel quali vivi e tempo a disposizione, anche senza far parte di alcuna associazione, puoi partecipare al suo progresso, contribuendo a razionalizzarne il funzionamento. In particolare le attività sulle quali i singoli potrebbero offire il proprio contributo sono individuate in tre settori di intervento: Sociale, inerente ai servizi rivolti alla collettività, l’attività di animazione sociale, di prevenzione del disagio, di sollievo alle famiglie; Turistico-culturale per la promozione e lo sviluppo di eventi, la valorizzazione di beni e spazi culturali, le attività promosse nell’ambito dei servizi bibliotecari; Ambientale con la cura del verde, l’informazione e promozione per la tutela ambientale. “Si tratta di un Regolamento – sottolinea Veronica Munzi che in qualità di presidente della commissione sociale ha contribuito alla stesura del documento unitamente all’assessore – che non va a sostituire gli adempimenti che deve fare il comune, nè il personale, ma che integra i servizi già offerti dall’ente”. L’obiettivo infatti, prosegue l’assessore, “è disciplinare le modalità di svolgimento del servizio di volontariato da parte di singoli cittadini, mentre l’attività di volontariato da parte di organizzazioni formalmente costituite resta disciplinata da specifiche convenzioni ed accordi. “Il volontariato individuale del quale parliamo – rimarca ancora Braconi – è quell’insieme di attività prestate in modo personale, spontaneo, gratuito, senza fini di lucro nelle aree di intervento individuate ad esclusiva integrazione e supporto delle azioni istituzionali”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img