spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Nuova raccolta differenziata. Mastelli a tutti entro la metà di agosto

Da leggere

“Nonostante l’accelerazione di questi ultimi giorni, restano ancora circa 400 utenze che possono ritirare i mastelli direttamente in TSA oppure richiederli in Comune. Il periodo transitorio proseguirà fino a metà agosto, dopo di che saranno evacuati tutti i contenitori stradali e le zone di raccolta nei condomini. Dobbiamo responsabilizzare ogni utente e creare una rete virtuosa, eliminando i punti di accumulo di rifiuti”.

E’ quanto sottolinea Francesco Mangano, assessore all’ambiente del comune di Corciano in questi giorni impegnato, più di sempre, a monitorare l’avanzamento delle nuove modalità di raccolta differenziata predisposte per i condomini di Ellera e San Mariano-Girasole. Nelle ultime settimane, infatti, attraverso una task force di 3 addetti Tsa sono stati consegnati l’82% dei mastelli agli utenti condominiali, ma l’obiettivo resta quello di completare la consegna entro la metà di agosto.

“Oltre alle telecamere ed alle guardie ambientali – prosegue l’assessore dettagliando gli ulteriori obiettivi – spariranno dalla circolazione anche i container in ferro, per un’opera di riqualificazione ambientale: questi enormi contenitori ferrosi non sono belli da vedere e spesso vengono utilizzati come una mini ricicleria, dove gli incivili buttano di tutto”. Sul punto educazione ambientale, il commento di Mangano è puntuale “purtroppo, sono ancora troppe le condotte sbagliate, a cominciare da chi abbandona nel verde urbano plastica, lattine, carta e altri rifiuti. In questi giorni stiamo volutamente lasciando la spazzatura emersa dopo il taglio dell’erba, affinché ognuno di noi si renda conto di questo spregio all’ambiente e reagisca contro chi continua a deturpare. A metà agosto – aggiunge ancora – saranno installate le 2 isole intelligenti al Girasole ed Ellera, zone cui si potrà accedere con tessera sanitaria e che saranno controllate con un sistema di telecamere. Per qualunque emergenza i cittadini potranno utilizzare questi spazi. Prima di arrivare alla repressione, però – conclude – stiamo investendo in informazione e cultura. Stiamo lavorando ad un progetto da presentare alle nostre scuole, che sul tema ambiente hanno dimostrato sempre particolare attenzione. Vogliamo formare i cittadini di domani e farli diventare sin da subito sentinelle dell’ambiente, anche nei rispettivi nuclei familiari.”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img