spot_img
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Centri estivi Polis, bilancio positivo: 350 bambini tra Solomeo e Corciano

Da leggere

Luglio in allegria per 612 bambini (compresi in una fascia di età tra i tre e i 13 anni) ospitati nei centri estivi di Polis società cooperativa attivati nei territori comunali di Perugia, Torgiano, Corciano, Piegaro, Todi, Fratta Todina, Massa Martana e Monte Castello di Vibio. Bambini e ragazzi sono stati coinvolti in attività laboratoriali varie e articolate: dallo yoga al mosaico, dalla pittura al teatro, dagli scacchi alla musica seguiti da cinquanta operatori.

Media Valle del Tevere – I centri estivi sono realizzati con la formula dell’associazione temporanea d’impresa tra Polis, Actl e Nuova Dimensione. A Todi gli iscritti erano 75 con 6 educatori; a Fratta Todina/Monte Castello di Vibio 35 bambini con 3 educatori; a Massa Martana, 30 bambini con 3 educatori.

Trasimeno, Corciano, Solomeo – A Solomeo il centro estivo si è svolto presso il parco “Don Alberto Seri”. Al Trasimeno i centri estivi si sono svolti a Magione e Tavernelle (in collaborazione con i Comuni di Piegaro e Panicale) come prosecuzione delle attività dei nidi Lilliput sul tema “Tana libera tutti”. le indicazioni di quelli del Trasimeno. A Piegaro, 30 bambini con 3 operatori; a Corciano, 43 bambini con 4 educatori; a Solomeo, dove la durata dei centri è stata di sette settimane e chiuderà la prima settimana di agosto, hanno partecipato 306 bambini e 22 educatori-animatori con ampia esperienza.

Perugino – A Ponte Felcino è proseguita l’esperienza del GET (Gruppi Educativi Territoriali) in collaborazione con il Bosco didattico e tra le proposte, oltre ai laboratori creativi, anche lezioni di scacchi. Il nido “Tante tinte” ha proposto “Natura in gioco”, un percorso sensoriale ed ecosostenibile alla scoperta del riciclo e dell’utilizzo di materiali naturali e una collaborazione con il Rugby junior e l’ASD USB Fortebraccio. A Torgiano, con bambini da 3 a 12 anni, è stata svolta l’attività in collaborazione con il circolo del tennis di Torgiano e la banda “Ciro Scarponi”. A Ponte Felcino, 45 bambini con 4 operatori; a Torgiano, 30 bambini con 3 educatori e a Perugia, nido Tantetinte, 18 bambini con 2 educatori (fascia d’età fino a 6 anni).

Come ogni anno Polis ha offerto un servizio e un sostegno alle famiglie e opportunità di lavoro ai propri soci che con la chiusura delle scuole subiscono una diminuzione delle ore lavorative. Con i centri estivi si prosegue, inoltre, il servizio svolto sul territorio durante l’anno, costituendo anche un presidio e un osservatorio su eventuali emergenze sociali e di cittadinanza sulle quali intervenire e avviare ulteriori servizi.

Se volete conoscere meglio Polis potete navigare in rete e sui social agli indirizzi www.polisociale.it, Facebook, Twitter, Youtube.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img