spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

In piena crisi idrica acqua potabile sprecata a litri: due casi nel corcianese

Da leggere

L’Umbria è stata confermata fra le regioni a “livello di severità idrica elevata”, insieme a Lazio e Marche.
Lo rende noto il ministero dell’Ambiente dopo la quarta riunione straordinaria dell’Osservatorio permanente sugli usi idrici.
Per quel che riguarda la regione Umbria – spiega l’Osservatorio “l’area maggiormente sofferente è ancora quella del bacino del lago Trasimeno. Le ultime misurazioni attestavano un valore di -60 cm rispetto allo zero idrometrico”.
La situazione idrica è critica in particolare per l’uso agricolo: il calo delle precipitazioni porterà a una diminuzione delle rese di grano, orzo e foraggi fino al 40% con danni stimati in oltre 60 milioni di euro.

Purtroppo anche per l’uso potabile la situazione non è rosea. Secondo dati Istat diffusi nell’ambito della Giornata Mondiale dell’Acqua il 22 marzo scorso in provincia di Perugia si perde costantemente più del 40% di acqua dalle condutture del servizio idrico. Probabilmente a Corciano non va meglio visto che in pochi giorni abbiamo avuto un paio di segnalazioni per evidenziare perdite di acqua potabile lasciate nella totale noncuranza del gestore.

La prima segnalazione che ci è arrivata è quella in via Meucci, traversa di via Di Vittorio a Chiugiana. Dalle foto che abbiamo scattato si può vedere che l’acqua esce da un tubo per andare a disperdersi nel terreno. I residenti della zona hanno da tempo chiamato il servizio di Umbra Acque per risolvere il problema ma ancora nessun intervento è stato effettuato.

A due giorni di distanza abbiamo ricevuto una nuova analoga segnalazione da una nostra lettrice di Mantignana che ci ha anche inviato il video che vi proponiamo. Anche in questo caso litri e litri di acqua fatti vengono fatti scorrere per ore senza che qualcuno intervenga.

Da sottolineare che il sindaco di Corciano Cristian Betti è anche presidente dell’AURI, Autorità Umbra per Rifiuti e Idrico, e appena poche settimane fa si era lamentato pubblicamente (leggi qui)  proprio della lentezza dei servizi di Umbra Acque sollecitando una maggiore attenzione per le perdite idriche in Umbria in questa stagione di siccità.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img