spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Maltempo: in Umbria venti forti e precipitazioni nell’allerta della Protezione Civile

Da leggere

maltempo nubiUn’ampia area di bassa pressione insiste sul Mediterraneo centrale determinando, sull’Italia, la persistenza di precipitazioni sulle regioni adriatiche centrali e al sud, con un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali.
Lo rende noto la Protezione civile, che ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteo avverse, che integra ed estende quelli già diffusi nei giorni scorsi.
L’avviso prevede dalla sera di oggi, sabato 24 gennaio, venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali su Piemonte, Lombardia e Liguria, in estensione a Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e successivamente a Basilicata, Calabria e Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte.
Dalla mattinata di domenica, inoltre, continueranno le piogge su Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Sicilia. Attese, sempre da domani mattina, nevicate fino a 600-800 metri di quota su Abruzzo e Molise. Sulla base delle previsioni è stata valutata per domani, domenica, criticità arancione per rischio idraulico diffuso sul Tavoliere e il Basso Fortore in Puglia, mentre la criticità gialla è prevista sulle restanti aree della Puglia, su Marche, Abruzzo e Molise, su Basilicata, Calabria, gran parte della Sicilia e sulla Sardegna occidentale. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img