spot_img
mercoledì 17 Luglio 2024
spot_img

Apposto il vincolo paesaggistico alla collina boscata “Il Monte” di San Mariano

Da leggere

catturaRiceviamo e pubblichiamo un comunicato  relativo all’assemblea pubblica che si è svolta il 12 novembre presso il Centro culturale la Commenda di Ellera di Corciano.

….il paesaggio, bene comune da tutelare.
Sfidiamo chiunque a non condividere questa affermazione più volte ripetuta dagli amministratori del Comune di Corciano.
Eppure nel momento in cui questi devono prendere posizioni per metterla in atto spesso non si riscontra una così incisiva determinazione.
E allora sono i cittadini che si attivano e si danno da fare per salvaguardare il proprio territorio ottenendo veri e soddisfacenti risultati.
Questo è quanto è successo nel quartiere il Girasole di S.Mariano dove nell’ottobre 2012 furono raccolte circa 600 firme affinché il Sindaco ponesse dei vincoli per evitare la edificazione nella collina boscata detta “Il Monte”.

Per merito della Associazione Cittadinanzattiva, coadiuvata dall’Associazione Colle della Trinità, e con il coinvolgimento della Regione, della Comunità Montana, di tecnici privati, dopo un iter di 4 anni, si è arrivati alla definitiva conclusione: ora il bosco rimarrà bosco per noi e per le prossime generazioni!
Infatti la regione Umbria con proprio atto del 14 settembre 2016 ha apposto il vincolo paesaggistico ambientale che di fatto proteggerà il bosco da qualsivoglia progetto destinato a stravolgerne la naturale ed indispensabile funzione!
Il giorno 12 novembre 2016 si è tenuta presso il Centro culturale “La Commenda” nel quartiere Il Girasole una Assemblea pubblica per illustrare alla popolazione le fasi che hanno portato a questo brillante risultato. Il qualificato pubblico presente ha potuto esprimere grande soddisfazione ed ha, nel contempo, esaminato brevemente una situazione analoga che si sta verificando nella cima del Colle della Trinità. Anche in quel posto bellissimo fittamente ricoperto da vegetazione di alto fusto si vuole introdurre – variando il Piano Regolatore Comunale – un’area edificabile, nonostante che organismi come il TAR, prima, ed il Consiglio di Stato, poi, abbiano definitivamente chiarito che in tale zona non si deve costruire nulla!!
Anche in questo caso i cittadini saranno ben attenti a qualunque modifica venga introdotta e si attiveranno per coinvolgere quanti più Enti competenti in materia di salvaguardia ambientale.”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img