spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img

Il sindaco Betti ringrazia e saluta Antonio Marinelli dopo l’addio alla presidenza del Credito Cooperativo Umbro

Da leggere

betti 3“Voglio esprimere, a titolo personale e dell’intera Giunta, un ringraziamento al cavalier Marinelli che è stato e rimane uno dei pilastri del territorio fin dal 1957, anno in cui venne fondata la Cassa rurale di Mantignana che ha presieduto e traghettato fino ai giorni nostri ed all’attuale denominazione di Credito Cooperativo Umbro”. Così il Sindaco di Corciano, Cristian Betti, si unisce al coro di voci che stanno accompagnando la decisione di Antonio Marinelli, maturata dopo ben 55 anni, di lasciare la presidenza dell’Istituto.

SALUTO COMMOSSO – Dall’annuncio ufficiale all’indomani della cena degli auguri, organizzata per i dipendenti, secondo una tradizione che si ripete da anni, in tanti stanno salutando con commozione questo simpatico e lungimirante personaggio, che in moltissime occasioni ha dichiarato di credere nei giovani e nello sviluppo della sua terra. “Ricordo la stretta vicinanza – aggiunge il Sindaco – avuta e dimostrata da sempre dal cavaliere a Corciano Festival ed ai nostri molteplici appuntamenti culturali, parallelamente al grande supporto dato dalla sua Banca agli altri aspetti del territorio, dall’economia al sociale. E’ chiaro – ribadisce – che Antonio Marinelli ha saputo mettere insieme le esigenze di una banca che deve fare profitto, con l’attenzione al contesto di riferimento, alle sue imprese ed ai suoi cittadini”.

I MIGLIORI AUGURI – A rappresentare l’amministrazione, durante l’appuntamento conviviale introdotto da Luca Pecetti, attuale Presidente del Credito cooperativo umbro e Marcello Morlandi, direttore generale, l’assessore Franco Baldelli, visibilmente commosso al pari della collega, al Comune di Perugia, Cristina Bertinelli. “Ora c’è in ballo una nuova sfida per la Banca – aggiunge Betti – il progetto già annunciato da tempo di fusione con il Credito Cooperativo di Moiano; sono sempre stato un fautore dei processi di aggregazione e razionalizzazione e non posso che essere favorevole, certo che l’operazione non sarà una semplice sommatoria di due realtà, ma diventerà capace di generare effetti moltiplicatori. I migliori auguri, pertanto – conclude – per questo ulteriore salto in avanti ed il supporto del Sindaco e dell’Amministrazione tutta, con l’auspicio che Mantignana e Corciano possano continuare a rimanere baricentrici e strategici nell’intero processo”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img