spot_img
sabato 18 Maggio 2024
spot_img

Riqualificazione Parco della Trinità: il punto sui lavori e cosa ancora c’è da fare

Da leggere

foto 3(6)“E’ stato fatto un bellissimo intervento per riqualificare l’aerea del parco rendendolo così piu’ fruibile dalle famiglie e dai nostri figli. Un parco migliorato per trascorrere delle ore in relax, lontani dai pericoli”. L’Assessore ai lavori Pubblici del Comune di Corciano, Luca Terradura, conferma così la partecipazione alla visita del cantiere in fase di avanzata ultimazione del Progetto di riqualificazione dell’area Parco de La Trinità prevista Sabato 12 aprile alle 11.00. Ad intervenire saranno anche l’Assessore alle politiche agricole della Regione Umbria, Fernanda Cecchini,  l’Amministratore unico dell’Agenzia Forestale Regionale Umbria, Massimo Bianchi ed il Vice Sindaco con delega alle aree verdi del Comune di Perugia, Nilo Arcudi.

UN PARCO TRA DUE COMUNI – Il Parco de La Trinità è infatti un territorio che insiste nei comuni di Perugia e Corciano ed il progetto intrapreso, spiegano i tecnici che hanno seguito l’iter, rientra nelle attività ammesse a sostegno finanziario dal documento di programmazione regionale del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (POR-FESR) per il periodo 2007-2013. L’intento perseguito è stato rendere il Parco de La Trinità uno spazio in cui svolgere anche attività di recupero terapeutico e salutistico, al pari del Parco di Lacugnano.

L’AREA – L’area, posta a circa 652 m. sul livello del mare ed è raggiungibile da Perugia, salendo per circa 3,6 km per la Strada Fontana-La Trinità, e da Corciano, utilizzando la Via Panoramica SP 167 per circa 4 km. La superficie complessiva di 9 ettari e 2.600 mq. risulta suddivisa in una parte boscata a prevalenza di conifere, il parcheggio principale e l’area incolta ubicata tra il parcheggio e una strada secondaria. Oltre agli interventi realizzati nel corso degli anni dalla Comunità Montana Associazione Comuni Trasimeno medio Tevere, proprietaria dell’area, ne sono stati previsti e pressoché completati altri, indirizzati principalmente alla riqualificazione e alla valorizzazione delle opere presenti, potenziando quei settori ritenuti migliorabili per accrescere le capacità ricettive.

QUALCHE PROBLEMA DA RISOLVERE – L’intervento di riqualificazione sembra dunque essere un successo ma c’è ancora qualche problema da risolvere al parco della Trinità, segnalato più volte dai nosti lettori. Innanzitutto dovrà essere chiarito il futuro del piccolo chiosco ristoro nel cuore del parco che al momento risulta chiuso, andrebbero poi ripulite alcune aree limitrofe al rinnovato percorso che si trovano in stato di abbandono e piene di rifiuti, per non parlare delle pessime condizioni in cui versano gran parte dei giochi per bambini nella piccola area attrezzata antistante il parcheggio dove, soprattutto i dondoli a molla, sono inutilizzabili e le parti in legno, ormai scheggiate,  possono essere perfino pericolose.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img