spot_img
giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

Allegoria tra le nuvole, in scena a Corciano dal 12 al 4 ottobre la collettiva di artisti

Da leggere

allegorie fra le nuvoleOcchi puntati a sculture e tele mentre l’animasi libra in cielo! Sta per iniziare “Allegorie fra le nuvole”, collettiva di tre artisti curata da Andrea Baffoni,  in scena dal 12 settembre (inaugurazione alle 17; (seguirà degustazione di vini) al 4 ottobre nella Chiesa Museo di San Francesco.

“Abbiamo molto apprezzato – spiega l’assessore alla cultura Lorenzo Pierotti – il percorso propostoci da Baffoni, un critico e curatore professionista, che negli anni abbiamo visto crescere ed operare, insieme a Francesca Duranti, con personaggi di spicco della cultura regionale, per questi spazi prestigiosi. Avremo in rassegna opere di artisti attivi nell’area di Città della Pieve e Chiusi come Giorgio Bronco, Guido Fei e Gianfranco Gobbini che, tra l’altro, avevo avuto modo di apprezzare ‘in incognito’ in una mostra a Città della Pieve. Si tratta di una ‘selezione territoriale’ mi si passi il termine che va a rafforzare quell’idea di Corciano come crocevia o meglio una porta interregionale dal territorio perugino a quello senese, con un bacino turistico e, conseguentemente un sistema ricettivo al quale si può fare riferimento da Assisi a Perugia alla bassa Toscana. Per questo l’intera Giunta, non soltanto io, è convinta che l’eco di questa mostra,che culminerà, dal 2 al 4 ottobre, con la rassegna Corciano Castello di vino, saràtutt’altro che circoscritta”.

La collettiva, visitabile tutti i giorni 15,00/18,00 (dal 2 al 4 ottobre – 15,00/24,00 – info 3472613062), si propone di offrire allo spettatore un percorso emozionale fra i diversi linguaggi dei tre artisti, due scultori e un pittore, accomunati da una sensibilità tecnica che li spinge alla realizzazione di opere dal forte impatto emotivo. Dalle le soavi e fantasiose sculture in ferro di Bronco, dove a far da padrone è la fantasia sognante e la leggerezza d’insieme, alla bellezza ancestrale del legno dei lavori di Fei fino ai metamorfismi cromatici di Gobbini; il tutto per indurre ad immaginare nuove forme proprio come da bambini si fa con le nuvole.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img