spot_img
martedì 25 Giugno 2024
spot_img

Arriva Nutriarte, il festival internazionale con grandi artisti, intellettuali e cineasti

Da leggere

Un evento culturale di risonanza internazionale sta per offrire un’esperienza unica che abbraccia le arti in tutte le loro manifestazioni. Si tratta di Nutriarte, un festival che si terrà dal 5 al 9 giugno presso il centro d’intrattenimento Gherlinda, situato a Ellera di Corciano. La presentazione di questo nuovo festival ha coinvolto Beatrice Morelli e Roberto Trugli, rispettivamente direttore artistico e direttore di produzione di Nutriarte, insieme a Erika Borghesi, consigliera della Provincia di Perugia, e Simone Mainiero, direttore del Gherlinda. Il sostegno istituzionale da parte della Provincia di Perugia e della Camera di Commercio dell’Umbria conferma l’importanza e il prestigio dell’evento.

Nutriarte si propone di avvicinare il pubblico alle arti attraverso un ricco programma che comprende proiezioni cinematografiche, incontri con artisti e intellettuali di fama internazionale, e momenti di riflessione su tematiche attuali e culturali. Tra i grandi nomi che parteciperanno al festival, spiccano figure come il filosofo Umberto Galimberti, l’attore Andrea Arcangeli e il regista Matteo Garrone, noto per il suo film “Io capitano”. Saranno presenti anche artisti emergenti, come la show girl Gabriella Labate, l’autrice Chiara Ricci e lo sceneggiatore Alessio De Santa, che porteranno freschezza e nuove prospettive al panorama artistico.

L’evento non si limita al cinema e alla letteratura, ma abbraccia anche la danza, la filosofia e la politica. Si terranno incontri su tematiche ambientali, di genere e sociali, dimostrando la volontà di Nutriarte di essere un catalizzatore di dibattiti e idee. Nutriarte si distingue anche per la sua accessibilità, offrendo una parte degli eventi a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, mentre altri saranno a pagamento, con la possibilità di acquistare i biglietti online.
Il festival si inserisce perfettamente nel contesto del centro d’intrattenimento Gherlinda, che si propone come un luogo di aggregazione e di scambio culturale. La coincidenza con la riapertura della libreria del Gherlinda aggiunge ulteriore valore all’evento, offrendo al pubblico l’opportunità di incontrare gli autori ospiti e partecipare a sessioni di firmacopie.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img