spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Umbria Giochi a fuoco, incendio doloso? Danni per 50.000 euro

Da leggere

Umbria Giochi di CorcianoPotrebbe esserci la mano dell’uomo dietro l’incendio scoppiato all’alba di stamattina ad Umbria Giochi, azienda leader nel settore videogames e intrattenimento.   Tempestivo l’intervento della squadra volante della questura di Perugia e dei vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. 

L’INCENDIO – Le fiamme hanno pesantemente danneggiato i locali di Umbria Giochi, un’azienda di Taverne di Corciano: secondo una prima stima, i danni ammonterebbero a cinquantamila euro, incluse le serpentine necessarie per realizzare le piste di ghiaccio.

LE INDAGINI – Secondo quanto trapela, il titolare di Umbria Giochi avrebbe trovato la sua auto cosparsa di benzina: la vettura era davanti all’azienda, e se la ricostruzione fosse confermata, potrebbe confermare l’ipotesi del dolo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e il personale della polizia di Stato dalla questura di Perugia: ad allertarli il guardiano notturno della struttura. Le indagini sono in corso

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img