spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Il Maestro Venanti non ci sta, continua la polemica su Facebook

Da leggere

Senza titolo-1Continua la polemica su facebook tra il Maestro Venanti e il giornalista Michele Nucci, dopo l’abbandono della serata del Corciano Festival,condotta dal giornalista de La Nazione,  da parte del Maestro. Ecco gli ultimi post tratti dal social network:

Franco Venanti – Buongiorno Michele Astioso Nucci verba volant scripta manent, sul programma c’era scritto altra cosa attribuendo l’iniziativa a dei Corcianesi. L’idea del Festival e non della mostra di pittura era mia di mio fratello e del Bonazzi, tanto è vero che quasi tutti quelli che hanno parteciato all’organizzazione degli eventi erano dell’associazone Bonazzi. Pagana e Gentili erano stati interpellati da noi e non il contrario. Se ieri sera invece di trattarmi come un vecchio rincoglionito dicendomi cosa dovevo dire nel mio intervento mi aveste lasciato parlare si poteva aprire un dibattito e raccontare come stavano le cose. Inutile continuare in questa polemica, ringraziando per la targa in memoria di mio fratello e per me, credo che la storia debba essere tramandata correttamente.

Michele Astioso Nucci Bene – precisazione doverosa che comunque mi pare sposti di poco le cose via. Io mi ero attenuto a quanto c’è nel libro di Pagana che ha scritto nel ’94 e dove in premessa c’è anche un suo intervento. Quanto ai Corcianesi, lei sa bene che quello era solo il titolo generico contenuto nel programma dove non c’era nessun nome, ma di nessuno davvero. So tra l’altro che il sindaco e il coordinatore del festival sono venuti personalmente da lei a chiederle di realizzare il manifesto di quest’anno… Nessuno l’ha trattata come un “rincoglionito” Maestro. Io le avevo chiesto di raccontare un episodio curioso e cercare di farlo in 4-5 minuti… D’altra parte avevo 20 persone da far parlare e un minimo dovevo coordinare. Nessuno una volta sul palco le avrebbe negato di dire ciò che pensava e che ricordava di quegli anni, è sempre un piacere ascoltarla mi creda. Anche più di 5 minuti, Tra l’altro era il primo a parlare. Anche il maestro Sabatini ha portato il suo salutoed è restato fino all’ultimo. Lei ha deciso di andarsene prima che la serata iniziasse ed era un suo diritto ma, mi consenta la battuta, gli assenti hanno sempre torto. Ai corcianesi che lei non abbia partecipato è dispiaciuto molto glielo assicuro. Buona giornata ancora.

 

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img