spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Turismo e Natale: impennata di visitatori a Corciano

Da leggere

È tempo di bilanci turistici nel Comune di Corciano, al termine delle festività, ed i numeri sono ampiamente positivi. Tantissime le presenze, ammaliate dall’allestimento del centro storico come “Borgo dei Presepi”, filo conduttore per il 2023. Anche gli esercizi commerciali confermano l’impennata di flussi di visitatori giunti da ogni parte di Italia. Gruppi e singoli provenienti da Genova, Bologna, Napoli, Cagliari. “Un segnale importante che ci fa sperare anche in una ripresa delle attività all’interno del borgo – il commento dell’Assessore alla Cultura e Turismo Francesco Mangano – un processo che registra un leggero incremento dallo scorso anno e che abbiamo cercato di favorire con la firma del Protocollo di Accoglienza diffusa”.

L’intesa ha infatti consentito di realizzare un complesso di alloggi unitario, diffuso per l’intero centro storico, utile a sopperire all’attuale mancanza di alberghi, grazie al quale i gruppi anche numerosi hanno la possibilità di soggiornare nel borgo, dislocando i visitatori in strutture poste a pochi metri le une dalle altre. L’assessore fa il punto anche sulle iniziative e gli appuntamenti curati in sinergia con la Parrocchia di Santa Maria Assunta, la Scuola Media Bonfigli, l’Associazione Arcaes, il Garden Club Perugia, la Pro Loco e le altre associazioni locali. “Gli allestimenti natalizi presenti nel borgo e i tanti appuntamenti calendarizzati – continua – sono stati apprezzati dai visitatori che, camminando tra le viuzze medioevali hanno potuto ammirare ovunque scenografie ispirate al ricordo degli 800 anni dalla nascita del presepe. Commenti positivi inoltre, per lo storico presepe monumentale realizzato con personaggi a grandezza naturale dagli instancabili volontari della Parocchia di Santa Maria Assunta – conclude – che hanno lavorato per oltre un mese tra freddo e pioggia, e ai quali va il più sentito ringraziamento da parte di tutta l’Amministrazione”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img