spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

Tra Medioevo e Rinascimento il Corciano Festival porta le rievocazioni storiche al centro dell’Agosto Corcianese

Da leggere

Il borgo di Corciano si prepara ad accogliere gli ultimi giorni del 59° Agosto Corcianese trasportando i visitatori in un viaggio affascinante attraverso il Medioevo e il Rinascimento. Organizzato dalla Pro Loco Corciano, in collaborazione con il Comune di Corciano e con il sostegno della Regione Umbria, della Banca Centro Toscana Umbria – Gruppo Bcc Iccrea, della Fondazione Perugia e di aziende private locali, il Corciano Festival promette tre giornate di spettacoli, cortei e ricostruzioni storiche coinvolgenti.

Domenica 13 agosto si inizia alle 16.30 presso i giardini del Torrione di Porta Santa Maria, con “Corciano a spasso tra Medioevo e Rinascimento”. Qui si aprirà un campo medievale e un’area per il tiro con l’arco storico, offrendo ai visitatori l’opportunità di immergersi nell’atmosfera di un passato affascinante.
Alle 20, le porte della Taverna del Duca si apriranno per una cena che celebra le prelibatezze Slow Food e le eccellenze umbre, offrendo un’esperienza culinaria degna dei tempi antichi.

La sera si animerà ulteriormente alle 21.30 in piazza Coragino con “Corciano tra Medioevo e Rinascimento: Serenate di Menestrelli”. I Menestrelli di Corciano intratterranno il pubblico eseguendo serenate dolci e coinvolgenti alle finestre e ai balconi. Successivamente, tutti si riuniranno in piazza per ballare, cantare e festeggiare al ritmo di cornamuse e tamburelli, trasportati in un’atmosfera rinascimentale incantevole. L’evento vanta la partecipazione di noti nomi come Carlo Dalla Costa, con testi e drammaturgia curati da Francesca Caprai.

Lunedì 14 agosto, il programma prevede un concerto di campane in onore di Santa Assunta, eseguito con un sistema misto di campane meccaniche e rintocchi manuali, a cura dei campanari corcianesi Mauro Speziali e Gregorio Trombetta.
La serata continuerà con la Cerimonia del Lume, un evento suggestivo che si svolge dalle sedi delle Arti e Mestieri al Convento di Sant’Agostino. Qui, la Magistratura corcianese donerà un cero alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, seguito da preghiere e laudi medievali eseguiti dal Coro di Santa Maria Assunta di Corciano, diretto da Antonietta Battistoni.

Il 15 agosto sarà caratterizzato da uno splendido corteo quattrocentesco del Gonfalone, che si snoderà dal convento di Sant’Agostino fino a piazza Coragino. Questo evento coinvolge la liberazione dei prigionieri Pro Amore Dei e un incontro solenne tra Sua Eccellenza Monsignor Giacomo Vannucci e la popolazione di Corciano. L’atmosfera sarà arricchita dal suono del gruppo musicale Le trombe di Monteverdi e dai cortei storici dei Magnifici rioni di Porta Sant’Angelo e Porta Santa Susanna di Perugia.
Nel pomeriggio, alle 17:30, presso piazza dei Caduti, verrà presentata la ricostruzione storica della convivialità della corte Corniesca nel gran giorno della festività di Mezz’agosto. Questo offre un affascinante sguardo alle grandi corti nobiliari del Rinascimento.

Oltre alle rievocazioni storiche, il Corciano Festival offre una vasta gamma di intrattenimenti e attività. Fino al 15 agosto, i visitatori possono partecipare a un coinvolgente gioco chiamato “Alla scoperta di Corciano” organizzato da Roompicapo. In questa avventura, i partecipanti sono sfidati a decifrare enigmi per trovare un tesoro leggendario appartenuto a un condottiero del passato.
Inoltre, gli appassionati d’arte possono visitare la chiesa museo di San Francesco per ammirare la mostra “Il Perugino alla Sistina – Dal sensazionale allo spirituale”. Questa esposizione offre un viaggio affascinante dall’arte di Roma a Corciano, con un’ampia gamma di opere che spaziano dal sensazionale al spirituale.

Il Corciano Festival è un’opportunità unica per immergersi nella storia, nell’arte e nelle tradizioni del passato, mentre il borgo stesso si trasforma in un palcoscenico affascinante per le rievocazioni storiche e le celebrazioni culturali. Con un programma ricco di eventi coinvolgenti, il festival promette di incantare e divertire i visitatori di tutte le età. Per ulteriori dettagli e il programma completo degli eventi, è possibile visitare il sito ufficiale del festival all’indirizzo www.corcianofestival.it o utilizzare la web app “Corciano Festival” sui propri smartphone senza bisogno di installazione, tramite il link https://festival.corcianoapp.it/#/main.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img