spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Scacchi: successo per il primo torneo del nobil giuoco organizzato nel borgo di Corciano

Da leggere

Un pomeriggio diverso ha caratterizzato il borgo di Corciano dove sabato scorso si è tenuto il primo torneo di scacchi della città. Da una’idea del Circolo Perugino degli scacchi al fine di promuovere il “nobil giuoco” tra le persone e soprattutto tra i giovani, alcune aziende ed associazioni del Corcianese hanno immediatamente accettato la sfida coordinandosi per l’organizzazione dell’intero evento. Il torneo, ospitato in Piazza dei Caduti, si è articolato in cinque turni con cadenza 12 minuti con 3 secondi aggiuntivi per mossa ed ha visto la partecipazione di 20 persone: maestri e principianti per tre ore si sono dati battaglia tra le 64 caselle bianche e nere. Al termine la premiazione ed un apericena per festeggiare tutti assieme tra chiacchiere di scacchi e pacche sulle spalle.

Questa bella iniziativa è stata possibile grazie all’impegno del Circolo Perugino degli scacchi che si è occupato di fornire tutto il materiale scacchistico oltre che dell’arbitro del torneo Filip Marius Liviu e alle aziende del territorio che hanno fornito i premi e i gadget a tutti i partecipanti oltre che la logistica. Coordinati dall’Arte del Gelato nella persona di Albero Priore, hanno partecipato a fornire premi ed apericena la Forneria, la Locanda San Michele, l’Azienda agraria Pucciarella e l’apicoltore Luca Galli. I tavoli sono stati messi a disposizione dalla ASD Corciano 99.
Va inoltre citato il parroco del paese di Corciano Don Fabrizio Fucelli che ha messo a disposizione la taverna in caso di pioggia.

I premi, consistenti in coppe e bottiglie di bollicine, sono stati assegnati al terzo classificato Ludovico Bellachioma, al secondo classificato Marco Perri e al primo classificato vincitore del torneo Alessandro Balducci. Hanno inoltre ricevuto i premi di miglior over 65 lo scacchista Viktor Oleinic, miglior under 18 Nicolò Malfagia ed il più giovane del torneo Alessandro Pallotti. A tutti i partecipanti è stato consegnato anche un gadget di partecipazione.

Si evidenzia inoltre la partecipazione del delegato Regionale della Federazione Scacchistica Italiana Egidio Cardinali e dello scacchista Sergio Rocchetti, organizzatore dell’importantissimo e noto festival della città di Amelia. Un evento riuscitissimo grazie alla collaborazione di tanti attori del Corcianese che ancora una volta dimostrano serietà e voglia fare nel territorio e di come con l’unione, l’organizzazione e la volontà si possa ottenere ogni traguardo.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img