spot_img
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img

Corciano Festival, ecco il programma della 58esima edizione

Da leggere

Grande attesa per l’avvio della 58esima edizione del Corciano Festival / Agosto Corcianese che si inaugura sabato 6 agosto per concludersi il lunedì di ferragosto. È tutto pronto per uno dei festival più antichi dell’Umbria che torna a vivere nei luoghi suggestivi del borgo tra arte, musica, teatro, letteratura, attività ludico culturali e rievocazioni storiche. Un connubio di tradizione e sperimentazione che volge lo sguardo alle nuove generazioni e alla valorizzazione del territorio ricco di storia, cultura ed eccellenze. Questa edizione è dedicata ad Artemio Giovagnoni e Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario delle rispettive nascite. Ecco il ricco programma che si snoda nelle prime due settimane agostane.

Sabato 6 agosto

alle 18 in piazza Doni inaugurazione Corciano Festival 2022 – LVIII Agosto Corcianese. Seguirà apertura della mostra “Giovagnoni: 100 anni fra scultura e scrittura” tra la chiesa museo di San Francesco, l’Antico Mulino e la sala del Belvedere. Esposizione a cura di Alessandra Migliorati e Massimo Duranti, con la collaborazione di Andrea Baffoni e Aurora Roscini Vitali (progetto 4art – Fondazione Perugia). Seguirà l’inaugurazione di ulteriori mostre che verranno presentate a breve.

alle 17.30 al teatro della Filarmonica Diba – Direttori italiani di Banda associati presenta “Diba Forum – Masterclass direzione” con José Rafael Pascual Vilaplana

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21 in piazza Doni omaggio ad Artemio Giovagnoni poeta con Serata Giovagnoni a cura dell’Accademia del Donca. Con Fausta Bennati, Leandro Corbucci, Gianfranco Zampetti, presenta Sandro Allegrini (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Ingresso libero

alle 21.30 in piazza Coragino Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta Andrea Giuffredi con la Corciano Festival Orchestra Lab in concerto con Andrea Giuffredi (tromba), Francesco Verzieri (tutor legni), Andrea Angeloni (tutor ottoni e percussioni), dirige Alessandro Celardi. Musiche di A.Reis, G.Aquilanti, E.Negro, M.Bertaccini, B.Monteverde, E.Morricone. (Progetto 4Art – Fondazione Perugia), Ingresso libero.

Domenica 7 agosto

alle 16.30 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Atelier poetico-espressivo”, laboratorio teatrale (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

dalle 17 alle 20 in via delle Mandorle laboratorio per artisti e non “Le mani in creta”, in ricordo dell’artista, professore e commediografo Artemio Giovagnoni, con Paolo Ballerani, Giulia Masciale e Eros Furiani. Informazioni e prenotazioni: 333 3886867 (Progetto 4Art – Fondazione Perugia)

alle 17.30 al teatro della Filarmonica Diba presenta “Diba Forum – Masterclass Direzione” con José Rafael Pascual Vilaplana

alle 18 in piazza Doni presentazione dei candidati al Premio FulgineaMente per la sezione narrativa: Sabina Antonelli, Oscar Bigarini, Alessandra d’Egidio, Carmelo Musumeci, Lolita Rinforzi. Modera Ivana Donati. A seguire presentazione del progetto “Residenze letterarie” con Marco Pareti, Laura Moreni, Guido Cilio, Marika Campeti, Alessandra D’Egidio (Progetto 4Art – Fondazione Perugia)

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21 in piazza Doni presentazione del libro “Cronaca di un amore in tempo di guerra. Il carteggio tra Marcello, ufficiale di fanteria, e la studentessa Iolanda durante la Seconda guerra mondiale” (Morlacchi editore) di Luciano Taborchi. A dialogare con l’autore sarà Mario Squadroni

alle 21.30 in piazza Coragino nell’ambito del “Festival dei Borghi più belli dell’Umbria” Marino Bartoletti presenta il suo ultimo libro “Il ritorno degli Dei”. Talk show e racconti fra musica e sport moderati da Paola Costantini. Ingresso libero

Lunedì 8 agosto

alle 10 al teatro della Filarmonica Diba presenta la tavola rotonda “Diba Forum 2022”

alle 18.30 in piazza Doni presentazione del libro “Adriana Croci, l’attualità del suo pensiero” (Morlacchi editore, 2020), realizzato a cura del gruppo di lavoro per Adriana Croci

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21.30 in piazza Coragino “In forma di canto” concerto multimediale nell’ambito del progetto “Prima di lasciarti” dedicato a Pier Paolo Pasolini con Ramberto Ciammarughi (pianoforte), Nicola Fumo Frattegiani (disegno sonoro), Giacomo Della Rocca di Dromo studio(visual), produzione Piccolo Teatro degli Instabili, a cura di Samuele Chiovoloni e Francesco Bolo Rossini. Ingresso a pagamento. Ingresso a pagamento (euro 10), prenotazioni: 075 5188255

Dall’8 al 15 agosto, con partenza da piazza dei Caduti, escape room temporanea “il tesoro del condottiero” a cura di Roompicapo. Una leggenda narra di un inestimabile tesoro: un oggetto appartenuto al condottiero Ascanio della Corgna che lo rese invincibile nelle sue battaglie e che si dice sia nascosto da qualche parte nel borgo di Corciano. Chiamate a raccolta il vostro team di cacciatori di reliquie e tesori, avrete 90 minuti al massimo per riuscire nell’impresa, decifrando tutti gli enigmi che conducono al tesoro. Turni su prenotazione 16.30, 18.30, 21, 23. Informazioni e prenotazioni: 3295758765 – 3925245864 – roompicapo@gmail.com

Martedì 9 agosto

alle 16.30 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Atelier poetico-espressivo”, laboratorio teatrale (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Partecipazione libera con Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

alle 20 alla Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21.30 in piazza Coragino concerto di chiusura del Diba Forum. Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta Corciano Festival Ensemble, Aloisia Aisemberg (mezzosoprano), dirige Alessandro Celardi. musiche di C.Orff, F. Cesarini, V. Bellini, F.P.Tosti (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Ingresso libero

Mercoledì 10 agosto

Alle 16.30 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Atelier poetico-espressivo”, laboratorio teatrale (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

alle 18.30 in piazza Doni presentazione del libro “Uomini che tornano” (Sperling & Kupfer editore, 2022) di Mattia Ollerongis. Modera Alessandra Polidori

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21 in piazza Doni “Prima di lasciarti” performance teatrale dedicata a Pier Paolo Pasolini “Manifesto ’68 – Dalla chiacchiera alla parola”, un’idea di teatro per P.P.P., performance teatrale nell’ambito del progetto “Prima di lasciarti” dedicato a Pier Paolo Pasolini a cura di associazione Culturale Argo/ Samuele Chiovoloni (progetto 4Art – Fondazione Perugia). Ingresso libero, Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

alle 21.30 in piazza Coragino “Beniamino Ciofetta appaltatore”, commedia brillante in due tempi in omaggio ad Artemio Giovagnoni commediografo, a cura del gruppo teatrale perugino Artemio Giovagnoni. Ingresso a pagamento (euro 10), prenotazioni: 075 5188255

Giovedì 11 agosto

alle 16.30 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Atelier poetico-espressivo”, laboratorio teatrale (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Partecipazione libera con Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

alle 18.30 in piazza Doni presentazione del libro “Mostruosa maternità” (Giulio Perrone editore, 2022) di Romana Petri. Modera Rita Boini

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21 in piazza Doni “Manifesto ’68 – Dalla chiacchiera alla parola” un’idea di teatro per P.P.P., nell’ambito del progetto “Prima di lasciarti” dedicato a Pier Paolo Pasolini, a cura di associazione Culturale Argo/ Samuele Chiovoloni (progetto 4Art – Fondazione Perugia). Ingresso libero, Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

alle 21.30 in piazza Coragino “Beniamino Ciofetta appaltatore”, commedia brillante in due tempi in omaggio ad Artemio Giovagnoni commediografo, a cura del gruppo teatrale perugino Artemio Giovagnoni. Ingresso a pagamento (euro 10), prenotazioni: 075 5188255

Venerdì 12 agosto

alle 18 in piazza Doni presentazione del libro “Scandalosamente felice” (Marsilio editore, 2021” di Gaia Beaumont. Modera Monica Fanicchi

A seguire, presentazione progetto Residenze Letterarie: Diletta Cappannini, Marta Moroni, Fabiola Gravina, Anna Maria Massari (Progetto 4Art – Fondazione Perugia)

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 20 nell’area verde Enzo Melani “Delitto e inganno a Corciano”, cena con delitto in costume storico a cura de I Novellieri. Prenotazione obbligatoria (075 5188255) quota di partecipazione euro 30.

alle 21.30 in piazza Coragino Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta concerto a cura di Chiara Burattini (violoncello), Corciano Festival Orchestra, dirige Alessandro Celardi. Musiche di Darius Milhaud e Friedrich Gulda (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Ingresso libero

alle 20.30 e in replica alle 22.30 lungo il sagrato della chiesa di Sant’Agostino “Una pagina di romanzo”, nell’ambito del progetto “Prima di lasciarti” dedicato a Pier Paolo Pasolini, reading teatrale e musicale con Francesco Bolo Rossini (voce) e Gianfranco De Franco (musiche originali), a cura di Samuele Chiovoloni, una produzione Corciano Festival – Associazione Culturale Argo (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Partecipazione libera con prenotazione: 075 5188255

Sabato 13 agosto

alle 16 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Corciano a spasso tra Medioevo e Rinascimento”: apertura campo medievale e area tiro con arco storico

alle 18 in piazza dei caduti “Corciano a spasso tra medioevo e rinascimento” Torneo dell’Assunta – La sfida dei fanti

alle 19 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Corciano a spasso tra medioevo e rinascimento” apertura osteria medievale

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21.30 in piazza Coragino Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta “Corciano tra Medioevo e Rinascimento: Serenate di Menestrelli”. I Menestrelli di Corciano eseguono dolci serenate alle finestre e ai balconi per poi ritrovarsi tutti in piazza a festeggiare al suono di cornamuse e tamburelli, danzando e cantando in una suggestiva atmosfera rinascimentale. Coordinamento Antonietta Battistoni, coreografie di Elisa Zucchetti, direzione musicale Giovanni Brugnami, con la partecipazione delle danzatrici e danzatori della Compagnia medievale di Todi Ingresso libero

Domenica 14 agosto

alle 16 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Corciano a spasso tra Medioevo e Rinascimento”: apertura campo medievale e area tiro con arco storico

alle 18 in piazza dei Caduti “Corciano a spasso tra medioevo e rinascimento” Torneo dell’Assunta – La sfida dei cavalieri

alle 19 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Corciano a spasso tra medioevo e rinascimento” apertura osteria medievale

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 20.30 in piazza Coragino “L’Ave Maria” concerto di campane eseguito con sistema misto (movimento delle campane meccanico rinterzo manuale) dai campanari corcianesi in onore di Santa Maria Assunta

alle 21.30 partenza da piazza Coragino Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta “Corciano tra Medioevo e Rinascimento: Cerimonia del Lume” dalle sedi delle Arti e Mestieri al Convento di Sant’Agostino. Dono del cero da parte della Magistratura corcianese alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, preghiere e laudi medievali a cura del Coro di Santa Maria Assunta di Corciano. Direttrice Antonietta Battistoni. Ingresso libero

Lunedì 15 agosto

alle 16 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Corciano a spasso tra Medioevo e Rinascimento”: apertura campo medievale e area tiro con arco storico

alle 17 in centro storico Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta “Corciano tra Medioevo e Rinascimento: Corteo quattrocentesco del Gonfalone” dal convento di S. Agostino a Piazza Coragino. Liberazione dei prigionieri Pro Amore Dei e solenne incontro presso le mura del Castello tra sua Eccellenza Monsignor Giacomo Vannucci e la popolazione corcianese

alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria

alle 21.30 in piazza Coragino Corciano Festival – Agosto Corcianese produzioni presenta “Corciano tra Medioevo e Rinascimento: Disfida degli arcieri tra i rioni del castello di Corciano”: Rione Borgo, Rione Castello, Rione Santa Croce e Rione Serraglio

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img