spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

“Riduco-Riuso-Riciclo”: da Primigi il progetto per le scuole sulla salvaguardia dell’ambiente

Da leggere

“Agire bene oggi per vivere meglio domani” è l’obiettivo alla base di Primigi for change, il programma che racchiude l’insieme delle scelte e delle attività industriali del gruppo Imac proprietario del marchio Primigi (che ha sede a Ellera di Corciano), in termini di sostenibilità e attenzione verso le tematiche ambientali. Con il progetto educativo delle 3 r, “riduco-riuso-riciclo”, promosso per le scuole con il supporto logistico di Mediamum, l’azienda intende supportare e sensibilizzare i bambini delle primarie di tutto il territorio nazionale sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente.

Il programma si svolgerà tra casa e scuola ma principalmente in classe con un piano di attività – spiega Primigi – composto da oggetti recuperati che possono avere una seconda vita (scatole di scarpe, dei cereali, rotoli di carta e altro) e manualità per realizzare una parte del Villaggio del riciclo, con una casa, una piscina, un campo da calcio. Oltre 1.000 i bambini delle classi delle scuole primarie che hanno aderito in tutta Italia. Milano, Torino, Roma, Fermo, Perugia, Siena, Bari, Lecce, Matera, Catania, Palermo, le principali città coinvolte nel progetto.

“Siamo orgogliosi di investire su progetti concreti volti alla sensibilizzazione e al rispetto dell’ambiente, ma siamo ancor più orgogliosi perché sono frutto della creatività dei bambini che scendono in campo con idee originali e sostenibili” ha spiegato Francesco Mazzocconi, presidente del Gruppo Imac. “Progetti come questo – ha aggiunto – permettono non solo di educare le nuove generazioni, ma anche di mettere in pratica il nostro concetto di Primigi for change, il cui obiettivo è di concorrere attivamente ad un mondo in cui le risorse vengono utilizzate in modo responsabile per offrire un contributo positivo nella tutela dell’ambiente”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img