spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Vogliono rendere un portafoglio ma vengono aggrediti, la polizia denuncia un 31enne

Da leggere

La polizia è intervenuta presso un bar del corcianese a seguito della richiesta di intervento giunta alla Sala Operativa della Questura di Perugia, in quanto un ragazzo, pochi attimi prima, aveva aggredito ferocemente un cliente e la sua ragazza apparentemente senza un motivo chiaro. L’uomo, un cittadino italiano classe 1993, mentre si allontanava dall’esercizio commerciale in questione, è stato avvicinato da una coppia lì presente la quale, avvedutasi del portafogli del soggetto, distrattamente lasciato sul tavolo precedentemente dallo stesso occupato, ha cercato di richiamarne l’attenzione al fine di consegnare all’uomo quanto di sua proprietà.

Il 31enne alla vista del proprio portafogli ha perso le staffe aggredendo prima la donna per poi avventarsi sul ragazzo, italiano del 1995, scaraventandolo a terra. Successivamente l’aggressore lo ha afferrato per la testa scagliandogliela violentemente contro una fioriera in cemento presente ai margini del piazzale antistante il locale, per poi allontanarsi dal bar.

Dopo l’allarme gli agenti si sono messi alla ricerca del soggetto che, a seguito di più approfonditi accertamenti, è risultato in possesso di una pistola regolarmente denunciata. Una volta localizzato l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni gravissime e, contestualmente, estato disposto il sequestro, con relativa presa in carico da parte degli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Perugia, della pistola, della relativa denuncia di possesso e della licenza porto d’armi.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img