spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

PD di Corciano: Gabrielli confermato alla guida; ottimi consensi per Bori e Laureti

Da leggere

Stefano Gabrielli è stato confermato al vertice del Partito Democratico di Corciano. Questa volta è stato il Congresso, svoltosi in due appuntamenti fra l’11 e il 24 aprile scorso, ad indicare il progetto politico e il segretario che guiderà il Pd locale almeno fino al 2023. Su 77 democratici aventi diritto al voto si sono presentati alle urne in 56 (pari al 73%), Stefano Gabrielli ha ottenuto 52 voti e 4 schede bianche. Un risultato quasi unanime, frutto dell’intenso lavoro di questo ultimo anno che ha riportato il Partito Democratico locale al centro della scena politica di Corciano, con le sue proposte, consolidando i rapporti politici all’interno della maggioranza di governo e stabilizzando il suo bilancio economico.

Il dibattito svoltosi nella prima giornata di Congresso ha confermato una ritrovata capacità di fare squadra e di sintesi programmatica. “Continueremo su questa strada – fa sapere il PD corcianese – costruendo un partito di prossimità diffuso e organizzato nel territorio e fra la gente. Un partito che immagina un Comune, quello di Corciano bello e accogliente in cui i cittadini siano orgogliosi di vivere e di lavorare. Per fare tutto ciò c’è bisogno di un Partito Democratico forte e determinato nell’aggregare un fronte, il più ampio possibile, fatto di soggetti politici, associazioni, movimenti che si ritrovano nei valori della libertà, della uguaglianza, della solidarietà, di uno sviluppo sostenibile, per condividere la proposta politica e programmatica del nuovo centrosinistra corcianese.”

Il Partito Democratico di Corciano con questo appuntamento, con i suoi uomini, le sue donne e le sue idee consolida il suo obiettivi rivolti alla costruzione di un nuovo “campo” democratico locale e di un “nuovo” Partito Democratico dell’Umbria.
I partecipanti al Congresso hanno, infatti, sostenuto con forza le proposte di Tommaso Bori e di Camilla Laureti, candidati rispettivamente alla Segreteria regionale e provinciale del Partito Democratico, che evidenziavano la necessità di ridare progetto politico e gruppo dirigente al partito Umbro, immaginando una comunità democratica in cui le parole d’ordine sono “voltare pagina e farlo insieme”. A loro sono andati il 94% dei voti espressi.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img