spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img

Aliquote progressive Irpef: approvata la proposta del Movimento 5 Stelle

Da leggere

Il Consiglio Comunale del 12 aprile ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno con cui i Consiglieri Comunali del Movimento 5 stelle hanno proposto di attivare all’interno della Commissione consiliare Bilancio, a partire dai prossimi mesi, un confronto studio, che coinvolga i diversi gruppi consiliari, volto a verificare la possibilità di introdurre dal 2022 l’addizionale comunale IRPEF ad aliquote progressive che tenga conto dei diversi scaglioni di reddito.

“È dal 2019 che il Movimento 5 stelle sostiene che l’aliquota comunale Irpef debba tenere conto dei diversi scaglioni di reddito – afferma la Consigliera Fioroni – applicare indistintamente per tutti i redditi sopra i 13.500 euro annui l’aliquota massima applicabile dello 0,8% comporta a nostro parere un aggravio del carico fiscale medio per i singoli contribuenti che va infatti a colpire il ceto medio e in particolare i dipendenti monoreddito con famiglia a carico”.

“L’approvazione all’unanimità in Consiglio comunale dell’ordine del giorno che abbiamo proposto – prosegue Fioroni – ci fa ben sperare che vi sia la volontà a partire dal 2022 di introdurre l’aliquota a scaglioni anche nel Comune di Corciano, come già avviene in altri Comuni Italiani e in alcuni per la verità pochi comuni umbri. Decisione, peraltro, che ci pare coerente con la volontà spesso dichiarata di andare incontro alle esigenze ed alle difficoltà dei cittadini. Confidiamo quindi di metterci presto al lavoro in commissione consiliare Bilancio con l’Assessore Pierotti e gli altri gruppi consiliari per poter raggiungere questo obiettivo”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img