spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Oltraggio a pubblico ufficiale, tre mesi di reclusione per una donna di 47 anni

Da leggere

In questi giorni i Carabinieri, oltre a essere impiegati in prima linea per contenere il contagio da coronavirus, svolgendo controlli sulle strade per far osservare le direttive del Governo, proseguono nell’impegno finalizzato all’esecuzione dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, al fine di accrescere, soprattutto nel delicato periodo di emergenza sanitaria, il senso di sicurezza percepita.

I Carabinieri della Stazione di Corciano hanno tratto in arresto una donna polacca, di 47 anni, residente a Corciano, già nota alle forze di polizia, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso, in data 18 agosto 2020, dall’Ufficio Esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia.

La donna dovrà espiare una pena residua di mesi 3 di reclusione per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale, commesso a Perugia il 12 aprile 2012. È stata associata presso la casa circondariale di Perugia.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img