spot_img
mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Ricoverata per Covid-19 muore Sabrina Caselli, vicesindaco nella prima giunta Betti

Da leggere

“Non riesco davvero ancora a capacitarmi. Sono sinceramente provato ed addolorato. Sabrina è stata una donna davvero speciale. Brillante, solare, umana, generosa, sensibile. Bravissima ed insostituibile sia come educatrice che come membro dell’Amministrazione Comunale”. Così il Sindaco di Corciano Cristian Betti, a nome dell’intera amministrazione, ha annunciato con commozione la morte di Sabrina Caselli, vicesindaco e assessore alle politiche sociali nella sua prima Giunta 2013 – 2018. Il primo cittadino ha anche effettuato una lunga e commossa diretta sulla pagina facebook del Comune per informare in prima persona la cittadinanza. L’ex vicesindaco era in terapia intensiva da qualche giorno, per Covid 19.

“Io ho avuto la fortuna ed il privilegio di averla accanto come collega di giunta prima, e come Vice Sindaco nel mio primo mandato – scrive ancora Betti -. Ho potuto apprezzarne la capacità di entrare in empatia con le persone, un dono immenso, che insieme alla volontà di aiutare gli altri hanno dato vita ad un comportamento esemplare. Ma Sabrina era prima di tutto, per me, un’amica, e mi mancherà da morire. Mando un abbraccio, di vero cuore, a Ivo, Alessio e Ilenia. Ed a loro dico che, quando questo flagello scomparirà, sapremo ricordare Sabrina come merita”.

Al termine della sua diretta, il Sindaco ha fatto riferimento alla situazione sanitaria del Comune “i numeri crescono – ha detto – Corciano ha dei numeri impressionanti, la gran parte dei contagi sono riconducibili ad ambiti familiari e amicali. Quindi veramente – ha concluso – nei prossimi giorni usiamo la massima prudenza in tutto ciò che facciamo, a partire dai rapporti familiari e amicali, nei quali è normale rilassarsi, a tutti gli altri ambiti della vita”.

Sabrina Caselli era nata il 17 ottobre 1957, insegnante, era andata da poco in pensione.
Esponente del PSI, è probabilmente stata l’amministratrice in carica più a lungo a Corciano. Dal sindaco Palmiero Bruscia passando per Nadia Ginetti fino a Cristian Betti. Dal 1995 al 1999 consigliere di minoranza con Partito della Rifondazione Comunista; dal 1999 al 2004 consigliere di maggioranza con Corciano Democratica esponente del PSI; dal 2004 al 2009 assessore; dal 2009 al 2018 vicesindaco con delega alla Coesione sociale.

Al dolore per la morte di Sabrina Caselli si unisce anche il Comune di Perugia: “Questa notte – si legge in un comunicato – è deceduta Sabrina Caselli Vice Sindaco del Comune di Corciano nella passata legislatura. Alle famiglie e ai più stretti parenti l’Amministrazione comunale di Perugia esprime tutta la sua vicinanza. In particolare L’Assessore alla sicurezza e alla Protezione Civile del Comune di Perugia, Luca Merli, all’epoca consigliere comunale a Corciano, la ricorda con affetto per le spiccate doti umane, sociali e politiche.
Anche il presidente del Consiglio comunale Nilo Arcudi esprime vivo e profondo cordoglio: “Un grande abbraccio alla nostra carissima amica e compagna Sabrina Caselli, ex vice sindaco di Corciano, ma soprattutto persona per bene e sempre al servizio della propria comunità. Una tristissima notizia per Corciano e per tutta la comunità Socialista Umbra che ha potuto apprezzarla per la sua umanità e per le spiccate capacità professionali e politiche. Mi stringo alla sua carissima e bellissima famiglia in questo momento di grande dolore”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img